Palloncini d’acqua fai da te all’uncinetto – riutilizzabili, ecosostenibili

Divertiti e rinfrescati senza dover raccogliere pezzetti di plastica da terra con questi palloncini d’acqua fai da te fatti all’uncinetto! Divertimento nel giardino, in piscina o alla spiaggia, e perfetti ad una festa estiva come gioco, regalo o bomboniera!

Mesi fa ho visto una cosa interessantissima su Pinterest. Morivo dalla voglia di provarla. Ero curiosissima e sapevo che sarebbe piaciuta molto anche ai miei figli. Perché chi non vorrebbe provare a fare dei palloncini d’acqua fai da te e riutilizzabili all’uncinetto?! Il problema era …

Leggi tuttoPalloncini d’acqua fai da te all’uncinetto – riutilizzabili, ecosostenibili

Riciclare la carta dei quaderni: Quadernetti fai da te

Rimangono sempre delle pagine nei quaderni alla fine dell’anno scolastico, quindi usale per creare dei libretti e quadernetti fai da te da riempire con disegni, racconti o segreti! Bastano 5 minuti ed è GRATIS!

Rimangono sempre delle pagine nei quaderni alla fine dell’anno scolastico, quindi usale per creare dei libretti e quadernetti fai da te da riempire con disegni, racconti o segreti! Bastano 5 minuti ed è GRATIS!

Che cosa c’è di così accattivante di un libro o quaderno vuoto, nuovo, mai usato?

Sarà l’aspettativa ed emozione quando si pensa a tutto quello che può diventare. Lo puoi usare per scrivere un libro. Per fare disegni. Per fare appunti quando si studiano le piante o gli animali o le altri cose amate. Incollarci dentro ritagli dei giornali. Scriverci un diario segreto. Non esistono limiti alla creatività!

Clicca per salvare questo progetto Cucicucicoo su Pinterest!

Anche i miei figli adorano i quadernetti nuovi. Ne abbiamo ammassati tantissimi di libri con illustrazioni, libri di testo creati per i pupazzi, e libri con dei segreti in cui non mi devo mai permettere di sbirciare. Anche prima che hanno imparato a scrivere, amavano riempire quelle pagine vuote con disegni ed adesivi. Mi sa che il fatto che il libri hanno delle copertine li fa sembrare molto più… veri.

Rimangono sempre delle pagine nei quaderni alla fine dell’anno scolastico, quindi usale per creare dei libretti e quadernetti fai da te da riempire con disegni, racconti o segreti! Bastano 5 minuti ed è GRATIS!

Ora siamo alla fine di maggio e tra poco finisce la scuola. E come sempre, i bimbi torneranno a casa dopo l’ultimo giorno di scuola con diversi quadernoni parzialmente usati. Come questo qui sopra. “Leggi e completa”. Evidentemente Sofia non è riuscita a finire questo compito prima che finisse la scuola.

Di solito strappo e butto le pagine usate, e do i quaderni con le pagine rimanenti ai bimbi per poterci disegnare e scrivere. Ma quando arrivano le ferie estive, di solito non vogliono più vedere quei quaderni che hanno usato tutto l’anno. Quelle copertine li ricordano le tante ore passate seduti ad un banco.

Rimangono sempre delle pagine nei quaderni alla fine dell’anno scolastico, quindi usale per creare dei libretti e quadernetti fai da te da riempire con disegni, racconti o segreti! Bastano 5 minuti ed è GRATIS!

Ma se propongo gli stessi fogli con una forma diversa, cambia tutto. Un mini-quaderno con una copertina colorata?! Sì, grazie! Lo voglio per scrivere una storia!

Rimangono sempre delle pagine nei quaderni alla fine dell’anno scolastico, quindi usale per creare dei libretti e quadernetti fai da te da riempire con disegni, racconti o segreti! Bastano 5 minuti ed è GRATIS!

Copertina e pagine vuote? Sì! Lo voglio per scrivere un libro sui dinosauri!

All’improvviso, dopo un anno stancante di studiare e di scrivere, vogliono ancora studiare e scrivere! Tutto grazie ad un packaging nuovo dei loro soliti materiali scolastici! E il meglio è che usi la carta che c’è già, quindi è gratuito, e bastano meno di 5 minuti per crearne uno!

Allora, che dici? Vuoi usare la carta avanzata dei quaderni per creare dei quadernetti fai da te “nuovi”? Iniziamo!

Leggi tuttoRiciclare la carta dei quaderni: Quadernetti fai da te

Banana Marcia: un gioco di lettura per bambini

Un gioco di lettura divertente per i bambini piccoli che imparano a leggere le prime parole. Raccogli più banane possibili senza prendere quelle marce! (versioni in italiano e in inglese)

Un gioco di lettura divertente per i bambini piccoli che imparano a leggere le prime parole. Raccogli più banane possibili senza prendere quelle marce! (versioni in italiano e in inglese)

Mio figlio ha appena compiuto sei anni e questo anno fa il primo elementare, quindi sta imparando a leggere e a scrivere. Mentre mia figlia non ha avuto proprio problemi ad imparare l’italiano scritto a scuola e non aveva bisogno di molto aiuto ad acquisire l’inglese scritto, non è così semplice per mio figlio.

Quindi ho deciso che dovrebbe fare un po’ di pratica di lettura durante le ferie di Natale.

Un gioco di lettura divertente per i bambini piccoli che imparano a leggere le prime parole. Raccogli più banane possibili senza prendere quelle marce! (versioni in italiano e in inglese)

Mia madre è stata per anni una specialista di lettura in una scuola elementare negli Stati Uniti. Praticamente ha lavorato con centinaia di bambini che avevano difficoltà a leggere e scrivere l’inglese. Ha sviluppato tante tecniche e metodi divertenti per impartire agli alunni la capacità e la passione per la lettura, ma probabilmente lo strumento più amato è stato un gioco di lettura che si chiama “Rotten Banana”, ovvero “Banana Marcia”. È un gioco semplicissimo per insegnare quelle che si chiamano “sight words“, le parole che si dovrebbero riconoscere subito senza dover pronunciarle pian piano sillaba per sillaba.

Clicca per salvare questo progetto Cucicucicoo su Pinterest!

Quando mia madre è andata in pensione, il suo gioco di Rotten Banana ha continuato a lavorare con i suoi nipoti, e poi è andato a finire a casa nostra in modo che i miei figli bilingui potessero fare pratica con l’inglese scritto in un paese dove non si parla quella lingua.

Un gioco di lettura divertente per i bambini piccoli che imparano a leggere le prime parole. Raccogli più banane possibili senza prendere quelle marce! (versioni in italiano e in inglese)

Ma prima di iniziare ad usare il gioco in inglese di mia madre, volevo che mio figlio afferrasse bene l’italiano scritto, perché è una lingua più semplice foneticamente rispetto all’inglese. Quindi ho deciso di creare una versione in italiano del gioco “Banana Marcia”.

Un gioco di lettura divertente per i bambini piccoli che imparano a leggere le prime parole. Raccogli più banane possibili senza prendere quelle marce! (versioni in italiano e in inglese)

Ho creato, come aveva fatto mia madre, anche delle pere, mele e arance marce per variare un po’ quando il bambino passa da un livello ad un altro. C’è qualcosa di veramente accattivante di tutta quella frutta colorata!

Conosci un bambino che avrebbe bisogno di un gioco di lettura per iniziare una vita con il piacere di leggere? Allora continua a leggere per scaricare le sagome e elenco di parole e per scoprire come giocare!

Leggi tuttoBanana Marcia: un gioco di lettura per bambini

Creare il gioco Shangai fai da te (con custodia)

Impara a costruire i bastonicini Shangai (Mikado) fai da te con una custodia in stoffa. Regole stampabili incluse, ottimo regalo per chi ama giocare in modo naturale! Tutorial di www.cucicucicoo.com

I giochi di oggi sono troppo complicati.

Ogni tanto sento dire dai genitori che i figli si annoiano se i loro giocattoli non fanno suoni o non si illuminano, oppure se non sono giochi animati o interattivi. E ovviamente tutti questi giochi elettronici costano di più e si rompono più presto.

Clicca per salvare questo progetto Cucicucicoo su Pinterest!

A volte mi sento un po’ una vecchietta, ma dai, sul serio, è possibile che i bambini hanno veramente bisogno di tutti questi extra? A volte sono le cose più semplici che rendono le persone più contenti, e lo stesso vale per tutti quei giochi classici che i piccoli giocano da generazioni.

Impara a costruire i bastonicini Shangai (Mikado) fai da te con una custodia in stoffa. Regole stampabili incluse, ottimo regalo per chi ama giocare in modo naturale! Tutorial di www.cucicucicoo.com

Un mazzo di 41 bastoncini di legno colorato, ad esempio. Nessun pezzo elettronico, niente plastica. Solo il legno semplice. E colori accesi e felici. Se il solo contemplarli non incuriosisce un bambino, questo lo farà di sicuro:

Impara a costruire i bastonicini Shangai (Mikado) fai da te con una custodia in stoffa. Regole stampabili incluse, ottimo regalo per chi ama giocare in modo naturale! Tutorial di www.cucicucicoo.com

Creare un grande casino colorato?! Oh sì, grazie! Ma quant’è divertente ragrupparli e guardarli cadere da tutte le parti, come un grande arcobaleno in movimento!

Credo che questo sia uno dei motivi per cui il Shangai è un gioco amato da così tanto tempo. Si tratta di un gioco esteticamente piacevole, ma anche di concentrazione e di agilità.

Impara a costruire i bastonicini Shangai (Mikado) fai da te con una custodia in stoffa. Regole stampabili incluse, ottimo regalo per chi ama giocare in modo naturale! Tutorial di www.cucicucicoo.com

Esistono tante variazioni di questo gioco, ma quello che propongo io è il classico Shangai, oppure Mikado. È molto semplice da costruire con dei materiali facilmente reperibili, ed è un’ottima idea regalo per bambini ed adulti entrambi quando si cuce una piccola custodia a cerniera dove conservarlo insieme alle regole del gioco!

E siccome sono sicura che non hai il tempo per creare un foglio con le regole, l’ho creato io per te in modo che lo puoi scaricare e stampare! Prego!

Impara a costruire i bastonicini Shangai (Mikado) fai da te con una custodia in stoffa. Regole stampabili incluse, ottimo regalo per chi ama giocare in modo naturale! Tutorial di www.cucicucicoo.com

Ho fatto un bel po’ di ricerca sullo Shangai in cerca delle regole “ufficiali”, con i colori, le strisce e i punteggi, ma sembra che ci sono un sacco di varianti del gioco. Quindi ho deciso i colori e strisce che volevo io (ho fatto un set anche senza strisce che assomigliano molto al Mikado di plastica che avevo da piccola), e ho creato un sistema per il punteggio basato su quello che ho trovato più speso. Ma sentiti libero di fare tutte le variazioni che vuoi.

Allora, che ne dici? Vuoi divertirti in modo vecchio stile? Mettiamoci a lavoro a creare lo Shangai fai da te!

Leggi tuttoCreare il gioco Shangai fai da te (con custodia)

Riciclo retine di frutta: borse all’uncinetto

Tutorial fai da te: crea borse a tracolla per bambini con il riciclo delle retine di frutta e l’uncinetto! Un regalo carino da fare in un’oretta, perfetto per la raccolta di tesori trovati in natura! www.cucicucicoo.com

Ispirazione per borse riciclose per bambini da retine di recupero. www.cucicucicoo.com

È iniziato così. Mio figlio aveva trovato delle retine delle cipolle che avevo messo a parte per i miei progetto di recupero, e ha deciso di usarne una per organizzare i suoi animaletti. Una genialata, ero? E quindi ho creato questi:

Tutorial fai da te: crea borse a tracolla per bambini con il riciclo delle retine di frutta e l’uncinetto! Un regalo carino da fare in un’oretta, perfetto per la raccolta di tesori trovati in natura! www.cucicucicoo.com

Eh già! Ho lavorato all’uncinetto intorno al bordo delle retine, creando anche una tracolla comoda, et… voilà: borsette per bambini!

Questi sacchetti sono davvero fantastici. Ci vuole un’oretta per crearne uno, sono costo zero (se non compri la lana a posta) e sono un regalo perfetto per bambini. Negli scorsi sei mesi circa ne ho regalato molti, di solito con delle caramelle o altro regalino piccolo dentro (perché non si può mica regalare una borsetta vuota, vero?!). Stanno comodamente sulla spalla di un bambino e sono perfetti per raccogliere i tesori sulla spiaggia, nei boschetti o in giardino perché la sabbia e la terra passano per i buchi, lasciando dietro solo quello che vale di più! E non bisogna essere esperto dell’uncinetto per farli. Basta conoscere la maglia bassa, la maglia alta, la catenella e la maglia bassissima. Vuoi scoprire come creare queste borsette con il riciclo delle retine di frutta? Allora, continua a leggere!

Leggi tuttoRiciclo retine di frutta: borse all’uncinetto

Attività estive per bambini in casa

Battere il caldo estivo: Attività estive per bambini in casa, senza dover mettere piede fuori! www.cucicucicoo.com

Ciao, tutti! Sono appena tornata a casa qualche giorno fa da un viaggio di 3 settimane negli Stati Uniti per trovare famiglia e amici. Ci siamo divertiti molto, il motivo per cui- nonostante le mie intenzioni- non ho fatto neanche un po’ del lavoro di blog o cartamodelli o negozio che dovevo fare. Opps! Ma avevo proprio bisogno di una pausa, ed è stata una pausa bellissima con visite con dei cari che non vedevo da anni, tanto cibo delizioso (e ora soffro di crisi di astinenza), e molti bagni in laghi e oceano, durante i quali dovevamo fare attenzione a stare lontani dalle foche per evitare di diventare pasti per gli squali. Se ti interessa vedere un pochino della mia vita privata di vacanza, ho pubblicato alcune (poche) foto su Instagram (alcune un po’ in ritardo, dopo il mio ritorno in Italia), e ora sto tornando finalmente a tutto quello che non ho fatto in queste settimane!

E quindi oggi torno alla serie su come battere il caldo estivo quando devi stare a casa nei periodi più caldi dell’estate. La scorsa volta ho scritto su come fare il tè freddo in casa, che è la bevanda estiva che preferisco in assoluto (anche se in questo viaggio mi sono ricordata di quanto siano incredibilmente buone le Frappucino di tè verde di Starbucks….) ed è tutt’altro rispetto al tè freddo industriale. Ma in quanto molti dei miei lettori hanno dei bambini piccoli, come ce li ho io, e sono tutti in ferie in questo periodo e probabilmente terribilmente annoiate, oggi vorrei condividere alcune dei tanti modi per rinfrescarti con attività estive per bambini in casa! Sono tutte cose da fare DENTRO casa, senza dover mettere piede fuori nel caldo afoso. Non è assolutamente un elenco definitivo, quindi vorrei sentire le tue idee nei commenti qui sotto!

Battere il caldo estivo: Attività estive per bambini in casa, senza dover mettere piede fuori! www.cucicucicoo.com

Leggi tuttoAttività estive per bambini in casa

Riciclare la carta delle uova di Pasqua: Corone

Tutorial: Ricicla la carta delle uova di Pasqua per fare delle corone riciclose semplici per i tuoi bambini in 5 minuti! | www.cucicucicoo.com

Tutorial: Ricicla la carta delle uova di Pasqua oppure la carta regalo argentata per fare delle corone riciclose semplici per i tuoi bambini in 5 minuti!

Buona Pasquetta! Spero che tu abbi passato una buona Pasqua ieri! E se hai bambini, avrai sicuramente delle quantità assurde di caramelle e cioccolato in casa. E quindi, avrai anche tanti di quei fogli di carta dalle uova di Pasqua.

Clicca per salvare questo progetto Cucicucicoo su Pinterest!

Mi da tantissimo fastidio doverla buttare, quindi cerco sempre modi per riciclare la carta delle uova di Pasqua. La conservo per incartare regali futuri o, come preferiscono i miei figli, per fare delle corone riciclose semplici che sono scintillanti e divertenti! Ho detto per caso che sono semplici? Be’, lo dico di nuovo, perché in 5 minuti questo progetto ti rende MOLTA soddisfazione dai bimbi, e anche dalle mamme perché si fanno da materiali recuperati e quindi è costo zero! Evviva!

Tutorial: Ricicla la carta delle uova di Pasqua oppure la carta regalo argentata per fare delle corone riciclose semplici per i tuoi bambini in 5 minuti!

Per creare queste corone occorrono:

  • una carta delle uova di Pasqua (o carta regalo metallizata)
  • delle strisce di cartoncino (io recupero quelle usate nei pacchi dei dolci Napoletani per non farli rovinare dalla carta dei pacchi, ma puoi usare qualunque cartone che si può piegare leggermente)
  • la colla
  • un pennello grande
  • le forbici
  • una spillatrice (non presente nella foto)
  • alcuni pennarelli indelebili
  • la colla glitter

Iniziamo!

Leggi tuttoRiciclare la carta delle uova di Pasqua: Corone

Tutorial: Pasta in pannolenci… CON SCATOLA!

Tutorial: farfalle pasta in pannolenci... con scatola scaricabile!

Tutorial: farfalle pasta in pannolenci... con scatola scaricabile!

Un paio di mesi fa, ho scritto sulla mia pagina Facebook che stavo lavorando su un progetto che mi faceva ridere tantissimo, tutto il tempo che lo facevo. Non sono certo la prima persona a cucire pasta farfalle in pannolenci, ma mettici una scatola di pasta realistica, completa con finestino, e ti assicuro che anche tu sorriderai!

Tutorial: farfalle pasta in pannolenci... con scatola scaricabile!

Credo che siamo tutti d’accordo che il cibo in pannolenci (alias, felt food) è piuttosto divertente, ma non è sempre alla portata del principiante. Ma sarebbe difficile trovare un progetto di cucito più semplice di queste farfalle. Si cuciono a mano, quindi non occorre la macchina da cucire! È perfetto per far giocare le mani piccole…

Tutorial: farfalle pasta in pannolenci... con scatola scaricabile!

…ma ha un aspetto incredibilmente realistico! Proprio ieri mia figlia ha fatto uno scherzo ad un paio di amiche, e non ci potevano credere che non fosse pasta vera!

Leggi tuttoTutorial: Pasta in pannolenci… CON SCATOLA!

Tre giocattoli di strade fai-da-te per bimbi

Three DIY street toys from repurposed materials for kids who love cars! Toy streets, street signs and a stoplight | www.cucicucicoo.com

 Three DIY street toys from repurposed materials for kids who love cars! Toy streets, street signs and a stoplight | www.cucicucicoo.com

Entrambi i miei figli amano giocare con le macchinine, ma il mio piccolo in particolare. Sul serio, ci sarà davvero qualcosa nel DNA dei maschietti che gli fa attirare dalle macchine perché sono sicura che nessuno di noi gli ha condizionato a questa preferenza. La settimana scorsa è stato il compleanno del mio Nicky, pochi giorni prima di Natale, quindi ho deciso di creare due giocattoli di strade fai da te che sapevo che sarebbero piaciuti molto a lui, alla sorella e a tutti i bimbi che vengono a casa nostra. Cavolo, piacciono perfino a me! E una cosa ancora più bello di questi progetti? Utilizzando solo materiali di recupero e cose che avevamo già in casa, ho speso un misero €1,50! E in questi giorni sono stati usati e amati più dei giocattoli costosi.

Nicky ha ricevuto quello che si  vede sopra la mattina del suo compleanno. Che cacchio c’era dentro? Continua a leggere per scoprirlo!

Leggi tuttoTre giocattoli di strade fai-da-te per bimbi

Come fare le lettere magnetiche semplici con bambini

Tutorial: Come fare le lettere magnetiche semplici con bambini

How to make easy letter magnets with kids

I miei figli, come tutti quelli che conosco, sono felicissimi quando disegnano e colorano.

Siamo appena tornati qualche giorno fa da un viaggio molto bello negli Stati Uniti a trovare famiglia e amici. Prima di partire, una mia amica ha richiesto qualche opera d’arte dei miei figli da appendere al frigorifero. Anche lei ha una bambina piccola e quindi, sapendo bene quanto piacciono le calamite ai bambini, ho pensato che un modo utile e divertente di regalare arte da frigo sarebbe di creare calamite colorate a forma di lettere che sono già di per sè arte da frigo!

Tutorial: Come fare le lettere magnetiche semplici con bambini

Questo progetto era perfetto da fare insieme come famiglia e i miei figli si sono molto divertiti a crearli, per non parlare di giocarci dopo. (Ed è stato un grande successo con la figlia della mia amica, pure!) Piacciono anche a te? E allora, ecco come fare le lettere magnetiche!

Leggi tuttoCome fare le lettere magnetiche semplici con bambini