Tutorial: Refashion di un vestito e una maglietta

Recupera una maglietta grande e un vestito con fiori fuori moda, mettendoli insieme con questo tutorial di refashion di un vestito! Guest post di Serger Pepper per la serie "Cucicucicoo's Eco Crafters and Sewers" - www.cucicucicoo.com

Sono proprio emozionata perché oggi è la prima puntata per la mia rubrica Cucicucicoo’s Eco Crafters and Sewers! E con chi sarebbe migliore per iniziare, che la mia BFF del bloghisfero Irene, di Serger Pepper con un refashion carinissimo!

Irene ed io condiviciamo una passione per il refashioning, cucire con vestiti e altri tessuti recuperati, e l’utilizzo creativo delle stoffe. Ho una bella collezione di progetti cuciti dai suoi cartamodelli* o dai tutorial, tra cui i Basic Leggings per bimbe, la Hands-Free Borsa Asimmetrica, la maglietta Everyday Tank Top, il One Cardigan, le mutandine per bimbe Big Girl Briefs, e pigiama da magliette. E lei ha pubblicato un mio guest post (su come trasformare una maglietta da uomo in una maglietta da donna) e ha scritto un guest post da Mammabook usando due miei tutorial, ed è stata anche una mia tester di cartamodelli di grandissimo valore!

Puoi trovare un sacco di bei tutorial e modelli di cucito sul suo sito, o guardate il suo gruppo Facebook, Serger Pepper Patterns. Ha anche appena iniziato una collaborazione con Craftsy*, scrivendo sul loro blog di cucito! (Wow!) Proprio ieri si è pubblicato il suo primo post sul trasporto differenziale sulla macchine tagliacuci, quindi dovresti leggerlo se hai una macchina così. Irene è anche probabilmente la persona più ossessionata di Pinterest che conosco (si dichiara “Pinterst-addicted”), quindi se vuoi alcune belle idee, guarda le sue Pinterest boards!

Irene di Serger Pepper all'incontro di bloggers di cucito, il 28 marzo 2015.  #cucitoitaliano

Tra l’altro, ho finalmente conosciuto Irene dal vivo due giorni fa a Milano per l’incontro di blogghiste italiane del cucito, Blog Italiani di Cucito. (Vista sulla destra nella foto qui sopra. Non è adorabile?!) Che esperienza incredibile, passare la giornata con una 30ina di donne con la passione per il cucito in comune, e quante amiche nuove!

Ok, basta, vorresti il tutorial, vero?! Allora, ti passo Irene!


Sono molto eccitata di essere qui ad aprire questa nuova favolosa eco-serie di Lisa @ Cucicucicoo… che onore!
Questa serie è tutta dedicata a mostrare in quali modi possiamo dimostrare il nostro amore per la nostra Madre Terra riutilizzando i materiali, invece di buttarli via dopo un breve utilizzo: questo è anche, a grandi linee, il mio principale scopo i vita! Le persone che mi conoscono mi prendono in fatti in giro, visto che l’unico usa-e-getta consentito in casa mia è la carta igienica!

Essendo io una blogger che parla di cucito, focalizzerò la mia attenzione su come riutilizzare indumenti “già-amati”: e l’indumento in questione è stato davvero molto amato, tanto che non era neanche nella pila dei vestiti da riutilizzare, stava ancora nel mio armadio nonostante non lo indossassi da lungo tempo! Ci sono molto affezionata perchè è nientepopodimenoche il mio vestito della maturità, in arrivo direttamente dalla metà dei mitici anni 90!

Io sono sempre stata più una tipa da jeans e maglietta e questo è stato credo il mio primo abito lungo… mi sentivo così grande e “donna” quando lo ho comperato! Ma ora è totalmente immettibile: troppo anni 90! Ma, visto che non sono proprio in grado di buttare i vestiti, si è nascosto lì in un angolo dell’armadio finchè la mia amica Lisa non mi ha parlato di questa serie… blink! la lampadina si è accesa!

Perchè non usarlo per creare una T-shirt “modificata” da poter indossare?

Recupera una maglietta grande e un vestito con fiori fuori moda, mettendoli insieme con questo tutorial di refashion di un vestito! Guest post di Serger Pepper per la serie "Cucicucicoo's Eco Crafters and Sewers" - www.cucicucicoo.com

Seguimi in questo tutorial passo a passo per creare insieme a me!

Leggi tuttoTutorial: Refashion di un vestito e una maglietta

Tutorial di refashion maglione: ridurre la taglia

Tutorial di refashion maglione: come ridurre la taglia di un cardigan... nel modo FACILE! www.cucicucicoo.com

Quando stavo a Bologna l’ultima volta, ad un mercato di vestiti usati ho trovato un maxi cardigan di una lana bellissima

Tutorial di refashion maglione: come ridurre la taglia di un cardigan... nel modo FACILE! www.cucicucicoo.com

…che mi andava TROPPO grande! Ovviamente doveva essere lungo, ma era troppo largo nel torso e nelle ascelle. Quando era chiuso il bottone, mi sentivo un grande tubo di metallo, perché soffocavo la già poca forma del mio corpo.

Tutorial di refashion maglione: come ridurre la taglia di un cardigan... nel modo FACILE! www.cucicucicoo.com

Ma si trattava di una lana di alta qualità di origine irlandese in stile Aran, e non ce la facevo a non comprarlo. Anche perché immaginavo che non sarebbe difficile ridurre la taglia. Hai anche tu un maglione gigante? O vuoi vedere come ho trasformato questo cardigan per starmi bene? Allora, continua a leggere!

Leggi tuttoTutorial di refashion maglione: ridurre la taglia

Cartamodello One Cardigan (incrociato)

One Cardigan di Serger Pepper. Cartamodello versatile per un cardigan incrociato con laccio e gonnellina.Diverse opzioni per cappuccio, maniche e bottoni. Recensione di www.cucicucicoo.com

La mia amica Irene di Serger Pepper ce l’ha fatta di nuovo a creare un cartamodello versatile e utile per recuperare tessuti: il One Cardigan per bambine*!

One Cardigan di Serger Pepper. Cartamodello versatile per un cardigan incrociato con laccio e gonnellina.Diverse opzioni per cappuccio, maniche e bottoni. Recensione di www.cucicucicoo.com

Guardate quanto è carino! Mi piace tanto quanto sia semplice personalizzare i modelli di Irene! Considerando i tanti varianti possibili di questo modello, non è una sorpresa che tutti quanti dei suoi tester hanno creato un look completamente diverso!

Leggi tuttoCartamodello One Cardigan (incrociato)

Everyday Tank Top di Serger Pepper + giveaway

Serger Pepper's Everyday Tank Top and Dress PDF pattern: a review by Cucicucicoo.com

Serger Pepper's Everyday Tank Top and Dress PDF pattern: a review by Cucicucicoo.com

Ho recentemente avuto il piacere di partecipare in un sew-along per l’ultimo cartamodello della mia amica Irene di Serger Pepper: il Everyday Tank Top and Dress*. Questo cartamodello (che puoi prendere con uno sconto del 40% o addirittura gratis! Leggi in fondo del post per altre informazioni!) è davvero tanto divertente perché lo puoi personalizzare in più volte.

Ce ne sono tre lunghezze possibili: Top, Midi dress e Maxi dress. Anche se la maggior parte dei testers e partecipanti al sew-along hanno creato versioni per bambine, si possono fare anche delle versioni per maschi del top. Puoi usare tessuto di jersey al metro o, se fai una taglia più piccola, recuperare magliette usate per tessuto. E, mentre può sembrare un modello estivo, puoi sempre usare il tank (la maglietta senza maniche) a strati sopra qualcosa con maniche lunghe o anche cucendolo da un tessuto più caldo, ad esempio il pile. Sto pensando di farne uno per mio figlio da un maglione recuperato da portare stile gilè, ma non l’ho ancora fatto.

Everyday Tank Top di Serger Pepper: una recensione del cartamodello di cucito | www.cucicucicoo.com

Ho cucito un midi-dress per mia figlia e un top normale per mio figlio, utilizzando per entrambi delle vecchie magliette e qualche pezzetto di stoffa avanzata. E i bimbi sono felicissimi per i loro nuovi vestiti simpatici! Quei pannelli di lato a colore contrastante aggiungono quel po’ di colore e di interesse che rende più speciale questo modello.

Leggi tuttoEveryday Tank Top di Serger Pepper + giveaway

Decora una t-shirt con magliette tagliate applicate

Tutorial: How to embellish clothing with slashed t-shirt reverse applique

Tutorial: Decora una t-shirt con magliette tagliate applicate (reverse applique)

Quanto mi piace lavorare con le magliette! Non si disfanno di bordi tagliati e, a seconda del contenuto di fibre, i bordi si arrotolano, che crea un effetto interessante in alcuni progetti. In estate si vedono tante donne in giro con le magliette tagliate, in cui le strisce di stoffa si arrotolano per creare delle corde. Ma due o tre anni fa ho cominciato a vedere un’altra tecnica di tagliare le magliette. Questa versione più controllata incorpora il cucito per tenere i tagli in posizione. Poi ho visto questo post su Refashion Co-op (dove sono anch’io collaboratrice), usando questa tecnica insieme all tecnica di reverse applique, ovvero l’applicazione al contrario. (Te lo ricordi? L’ho usato anche con questo refashion di magliette a strati.) Mi ha affascinato ma non c’era tutorial, quindi ho deciso di dover capire da sola come farlo uno di questi giorni… che non arrivava mai…

Tutorial: How to embellish clothing with slashed t-shirt reverse applique

Poi ho ricevuto da amici queste magliette di seconda mano per mia figlia. Non rifiuto mai vestiti di seconda mano. Ma a volte non ce la faccio a vestire i miei figli con quello che mi danno. Le Bratz?! Ma scherziamo? Quelle bambole sono i giocattoli più brutti e meno educativi che ho mai visto. E non mi piace neanche High School Musican più di tanto. (Anche se quando era di moda fra i ragazzi della scuola media, l’ho fatto vedere ad alcuni dei miei studenti con qualche attività da completare mentre guardavano. E’ stata l’unica volta in cui quel gruppo si è mai calmato in tutta la mia esperienza insieme a loro.) Ma queste magliette erano in perfette condizioni e il colore preferito di Sofia è giallo, quindi era un peccato fare finta di non averle e usarle.

Tutorial: How to embellish clothing with slashed t-shirt reverse applique

Ci volevano solo alcuni resti di altre magliette per togliere i disegni offensivi.

Tutorial: How to embellish clothing with slashed t-shirt reverse applique

E siamo rimasti con un altro indumento unico per la mia innamorata! La chiama la “maglietta con il forno”, e devo dire che ha ragione; assomiglia molto all’interno del forno. Questa maglietta è sempre una delle sue preferite da quando l’ho sistemata più di un anno fa. (Sì, ho messo un po’ per pubblicare questo tutorial, vero? Si vede anche dai denti di Sofia. Quelli nuovi davanti sono arrivati già da un bel po’ di tempo.)

Vorresti recuperare una maglietta, decorandola con questa reverse applique di magliette tagliate? Bene, continua a leggere!

Leggi tuttoDecora una t-shirt con magliette tagliate applicate

Come coprire un logo sui vestiti con strisce applicate

Tutorial refashion: Come coprire un logo sui vestiti con strisce applicate

Tutorial refashion: Come coprire un logo sui vestiti con strisce applicate

Siamo arrivati di nuovo a quel periodo dell’anno. Sai, quando Facebook è strapieno di foto di bambini il primo giorno di scuola? Sì, il ritorno a scuola! Dove abitiamo noi, i bimbi fino al 5° elementario devono portare il grembiule odioso, ma nei mesi più caldi possono indossare una maglietta bianca. Io personalmente trovo terribilmente noiose le magliette bianche, quindi mi piace decorarle (come ho fatto con queste magliette a spirale e quest’altra maglietta con ruches).

Tutorial refashion: Come coprire un logo sui vestiti con strisce applicate

Nicky ha frequentato un anno di nido privato prima di essere abbastanza grade da poter iniziare la scuola materna pubblica l’anno scorso. Queste due magliette facevano parte della divisa estiva della scuola. Erano ancora in ottima condizione, ma cerco di non far uscire i miei figli come pubblicità che camminano, e comunque non credo che la scuola attuale sarebbe particolarmente contenta se lui si presentasse con la maglietta di un’altra scuola. E allora, che cosa ho fatto?

Refashioning Tutorial: How to cover up logos on clothes with applique stripes

Ho preso un mucchio di pezzetti di magliette rimasti da altri progetti in diverse tonalità di blu…

Tutorial refashion: Come coprire un logo sui vestiti con strisce applicate

…e ho fatto qualche strisce!

Refashioning Tutorial: How to cover up logos on clothes with applique stripes

Si potrebbe fare questa tecnica in un modo un po’ più semplice di come faccio vedere qui, ma volevo un effetto perfettamente pulito, senza bordi tagliati visibili. Per farlo, ho aperto le maniche per poter chiuderci dentro i lati delle strisce. Vedi? Non diresti mai che non erano così le magliette prima! Vorresti imparare come coprire un logo sui vestiti con strisce applicate? Allora continua a leggere!

Leggi tuttoCome coprire un logo sui vestiti con strisce applicate

Tutorial: Come rendere femminile una maglietta da uomo

Refashion Tutorial: Come rendere femminile una maglietta da uomo

Refashion Tutorial: Come rendere femminile una maglietta da uomo

Sappiamo tutti quanto sia fantastico un bel refashion, vero? Ma per me i refashion migliori sono quelli in cui si fanno delle modifiche più semplici ad un capo di abbigliamento non più apprezzato, facendo sì che diventi di nuovo ben amato. Sono contentissima di essere ospite oggi da Irene, la mia amica a Serger Pepper con un tutorial molto utile su rendere femminile una maglietta da uomo. Se ti interessa la versione in lingua inglese, si trova a Serger Pepper. Se invece preferisci leggere in lingua italiana, continua stesso qui! 

Leggi tuttoTutorial: Come rendere femminile una maglietta da uomo

Esercizio di punto indietro: Come rammendare i jeans

Backstitch Practice Tutorial: How to Darn Jeans (a.k.a. How can I save my favorite pair of jeans?!)

Backstitch Practice Tutorial: How to Darn Jeans (a.k.a. How can I save my favorite pair of jeans?!)

Ok, sei pronto per una cosa che ti cambierà la vita? So benissimo che hai un jeans preferito. E conosco bene il dolore quando prima o poi si strappano in ginocchio, sedere, cavallo o in un altro posto. Ma non c’è più da cui preoccuparti, non sei destinata ad avere una cassettiera piena di pantaloncini di jeans tagliati perché oggi ti faccio vedere come rammendare gli strappi dei jeans con quello che hai imparato nell’ultima lezione della serie Impara a Cucire a Macchina: il punto indietro.

Che cosa esattamente vuol dire rammendare  e com’è diverso da rattoppare? Quando rattoppi un pantalone, ad esempio, applichi un tessuto sopra un buco o uno strappo, coprendolo. Quando rammendi, ricrei il tessuto che manca con solo filo e ago. Sì, a volte mi piace molto l’effetto di una toppa (hai mai visto questi jeans con toppe di merletto? Bellissimi!), ma a volte non voglio qualcosa decorata, ma un jeans normalissimo. Ed è in questi casi che rammendare è una roba fantastica. Ho perso il conto di quanti strappi ho rammendato dei jeans miei e di mio marito. Ogni volta che lo faccio, faccio un bel sospiro di sollievo per aver salvato ancora un altro capo amato dalla mia Montagna Di Vestiti Da Tagliare e Refashionare.

Leggi tuttoEsercizio di punto indietro: Come rammendare i jeans