Lettini da terra portatili

21

Read this post in: English

abbiamo un sacco di cuscini nel salotto (compresi un paio dei miei 100% recuperati) e i bimbi li usano spesso a giocare. li mettevano spesso anche per terra per sederci o straiarci sopra. (ha! ho appena notato che la fascia per i capelli è della stessa stoffa del cuscino sotto i piedi. capita spesso quando crei tu la metà di quello che si trova in casa!) ho visto l’idea di fare dei lettini da terra con i guanciali in diversi posti (e guardate quanto costa comprarli!!) e mi sembrava perfetto per i miei figli.

c’è chi li ha fatti con la stoffa, chi con le federe e chi con le lenzuola. io, invece, ho deciso di usare i copripiumini usati.

ora sono frequentatrice abituale del mercato settimanale del mio paesino perché c’è tutto un lato con i vestiti e tessili usati a buon prezzo, perfetti per una come me, che ama recuperare cose non più amate!

sono riuscita a trovare molti copripiumini usati con delle fantasie molto sfiziose per €2 ciascuno. eccone i primi quattro che ho usato per fare questo progetto per i miei figli e qualche altro bimbo.

per prima si deve tagliare la stoffa in modo che ci entrano quattro cucini uno dopo l’altro. poi, se ci sono aperture per infilare il piumino, si devo cucire per chiuderle. in questo ho deciso di lasciare i bottoni che erano in buone condizioni e mi sembravano interessante esteticamente.

si deve cucire tutto il bordo tagliato aperto, o con la macchina tagliacuci o piegandolo e cucendo normalmente. poi si fanno le divisioni. facendo questa parte, ho iniziato dal lato chiuso e, quando sono arrivata al lato aperto, piegavo l’orlo verso l’interno e ho cucito fino al bordo. poi ho aggiunto di bottoncini a pressione di plastica ad intervalli regolari per chiuderlo.

dopo aver visto questo post di sheri, ho deciso di usare questi cuscini economici di ikea per imbottirlo. o, se sei super recuperosa, potresti anche usare pezzi di stoffa/vestiti che non servono più e chiuderlo completamente cucendolo, come ha spiegato elisa in questo libro è un abat jour (che ho recensito qui). non l’ho fatto così perché poi sarebbe diventato troppo pesante per far giocare i bimbi (come sono diventati i miei pouf recuperati) e poi dovevo anche farne diversi per regali.

si possono tenere distesi completamente o piegare sotto una estremità come cuscino o usare in tanti modi. (ma è difficile scattarci delle foto decenti perché sono grandi!)

e ora viene il bello: guardare come i bimbi li usano! ci si può rotolare…

…farsi rotolare…

…nascondersi…

…guardare la televisione…

…saltare…

…o semplicemente riflettere. le possibilità non finiscono mai!

p.s. avete notato che mia figlia è disperatamente pollice-dipendente? ora stanno uscendo i denti grandi sopra e mi preoccupo molto perché non riesco a farla smettere!! chi ha qualche consiglio per me?!?!

 

21 COMMENTS

  1. Leggo ora questo post ormai di qualche anno fa…..e mi innamoro di questo progetto!! Che bello vedere i tuoi bellissimi bimbi scatenarsi su un così morbido lettino da pavimento! Che idea splendida ed economica!! Mi metto presto all’opera per crearne uno per i miei due rotolatori!!! Grazie Lisa!! Il tuo blog è sempre molto utile e ispiratore!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here