5 progetti per bomboniere cactus handmade: free download!

5 tutorial fantastici per fare un tuo bomboniere cactus handmade con materiali diversi! Template e biglietti scaricabili per festeggiare tutti i tuoi eventi più importanti!

5 tutorial fantastici per fare una tua bomboniera cactus handmade con materiali diversi! Template e biglietti scaricabili per festeggiare tutti i tuoi eventi più importanti!

Ci sono tantissimi motivi per cui festeggiare i momenti più importanti della nostra vita, ed è naturale voler celebrare insieme a quelli a cui vogliamo più bene. Ed è proprio per questo che le bomboniere sono così importanti, per ricordare meglio questi eventi e persone.

Oggi ho da condividere con voi un progetto speciale, fatto insieme ad altre quattro blogger come parte di un’iniziativa più grande, “Fioriscono le idee”. In questo periodo in cui ci sono molti gli eventi da festeggiare, tra matrimoni, lauree, nascite, ma non solo, i gruppi dell’iniziativa propongono progetti di bomboniere fatte a mano con un tema in comune.

Per il nostro gruppo, le piante grasse sono molto simpatiche e anche simbolo della vitalità, quindi abbiamo deciso di proporre cinque varianti di bomboniere cactus handmade, ciascuna di un materiale diverso.

5 tutorial fantastici per fare una tua bomboniera cactus handmade con materiali diversi! Template e biglietti scaricabili per festeggiare tutti i tuoi eventi più importanti!

Ognuna di noi ha scelto un materiale con cui lavorare un template in comune a forma di vaso che funge da portaconfetti. Abbiamo voluto dimostrare come la scelta del materiale può cambiare moltissimo l’effetto finale del progetto. Puoi leggere ancora sul perché abbiamo scelto i cactus e come abbiamo scelto i nostri materiali qui da Kreattiva, dove si trovano anche tutti gli altri interventi creativi per questa iniziativa.

Insieme a quel template, ciascuna ha creato un altro template per il proprio progetto a forma di cactus, e ognuno ha anche un bigliettino di ringraziamento in formato piccolo da attaccare alla bomboniera e anche più grande da usare da segnaposto. Questi bigliettini hanno diverse frasi di ringraziamento, quindi è carinissimo scaricarli tutti da usare per la tua festa!

5 tutorial fantastici per fare una tua bomboniera cactus handmade con materiali diversi! Template e biglietti scaricabili per festeggiare tutti i tuoi eventi più importanti!

Io, con la passione per la stoffa, ho scelto di usare il feltro, uno tra i tessuti più semplici e versatili da lavorare. (Funziona anche il pannolenci!) Ho deciso di giocare con il morbido della stoffa e il pungente dei cactus e ho creato delle spine morbide con le forbici a zig zag! Un fiore colorato in cima aggiunge un bel tocco di allegria!

5 tutorial fantastici per fare una tua bomboniera cactus handmade con materiali diversi! Template e biglietti scaricabili per festeggiare tutti i tuoi eventi più importanti!

Puoi scaricare il file PDF gratis con il template per il vaso portaconfetti, il cactus e i fiori di feltro e i bigliettini sia in inglese che in italiano qui dalla mia pagina di file gratuiti scaricabili! Aggiornamento: Trova il tutorial completo per i miei portaconfetti cactus in feltro qui!

Le altre blogger creative nel mio gruppo sono davvero bravissime, e ora faccio vedere quello che hanno creato loro… e quello che potrai creare anche tu!

Leggi tutto5 progetti per bomboniere cactus handmade: free download!

Riciclare la carta dei quaderni: Quadernetti fai da te

Rimangono sempre delle pagine nei quaderni alla fine dell’anno scolastico, quindi usale per creare dei libretti e quadernetti fai da te da riempire con disegni, racconti o segreti! Bastano 5 minuti ed è GRATIS!

Rimangono sempre delle pagine nei quaderni alla fine dell’anno scolastico, quindi usale per creare dei libretti e quadernetti fai da te da riempire con disegni, racconti o segreti! Bastano 5 minuti ed è GRATIS!

Che cosa c’è di così accattivante di un libro o quaderno vuoto, nuovo, mai usato?

Sarà l’aspettativa ed emozione quando si pensa a tutto quello che può diventare. Lo puoi usare per scrivere un libro. Per fare disegni. Per fare appunti quando si studiano le piante o gli animali o le altri cose amate. Incollarci dentro ritagli dei giornali. Scriverci un diario segreto. Non esistono limiti alla creatività!

Clicca per salvare questo progetto Cucicucicoo su Pinterest!

Anche i miei figli adorano i quadernetti nuovi. Ne abbiamo ammassati tantissimi di libri con illustrazioni, libri di testo creati per i pupazzi, e libri con dei segreti in cui non mi devo mai permettere di sbirciare. Anche prima che hanno imparato a scrivere, amavano riempire quelle pagine vuote con disegni ed adesivi. Mi sa che il fatto che il libri hanno delle copertine li fa sembrare molto più… veri.

Rimangono sempre delle pagine nei quaderni alla fine dell’anno scolastico, quindi usale per creare dei libretti e quadernetti fai da te da riempire con disegni, racconti o segreti! Bastano 5 minuti ed è GRATIS!

Ora siamo alla fine di maggio e tra poco finisce la scuola. E come sempre, i bimbi torneranno a casa dopo l’ultimo giorno di scuola con diversi quadernoni parzialmente usati. Come questo qui sopra. “Leggi e completa”. Evidentemente Sofia non è riuscita a finire questo compito prima che finisse la scuola.

Di solito strappo e butto le pagine usate, e do i quaderni con le pagine rimanenti ai bimbi per poterci disegnare e scrivere. Ma quando arrivano le ferie estive, di solito non vogliono più vedere quei quaderni che hanno usato tutto l’anno. Quelle copertine li ricordano le tante ore passate seduti ad un banco.

Rimangono sempre delle pagine nei quaderni alla fine dell’anno scolastico, quindi usale per creare dei libretti e quadernetti fai da te da riempire con disegni, racconti o segreti! Bastano 5 minuti ed è GRATIS!

Ma se propongo gli stessi fogli con una forma diversa, cambia tutto. Un mini-quaderno con una copertina colorata?! Sì, grazie! Lo voglio per scrivere una storia!

Rimangono sempre delle pagine nei quaderni alla fine dell’anno scolastico, quindi usale per creare dei libretti e quadernetti fai da te da riempire con disegni, racconti o segreti! Bastano 5 minuti ed è GRATIS!

Copertina e pagine vuote? Sì! Lo voglio per scrivere un libro sui dinosauri!

All’improvviso, dopo un anno stancante di studiare e di scrivere, vogliono ancora studiare e scrivere! Tutto grazie ad un packaging nuovo dei loro soliti materiali scolastici! E il meglio è che usi la carta che c’è già, quindi è gratuito, e bastano meno di 5 minuti per crearne uno!

Allora, che dici? Vuoi usare la carta avanzata dei quaderni per creare dei quadernetti fai da te “nuovi”? Iniziamo!

Leggi tuttoRiciclare la carta dei quaderni: Quadernetti fai da te

Come riciclare il tulle dei confetti: Fiori fai da te!

Non sai cosa fare con il packaging delle bomboniere? Ecco come riciclare il tulle dei confetti per creare dei bellissimi fiori fai da te per abbellire casa!

 Non sai cosa fare con il packaging delle bomboniere? Ecco come riciclare il tulle dei confetti per creare dei bellissimi fiori fai da te per abbellire casa!

Amo i fiori. Caspita, vorrei sapere chi non li ama.

Adoro il loro profumo. Adoro i loro colori. Adoro il modo in cui un vaso di fiori freschi dona bellezza e gioia alla casa.

Clicca per salvare questo progetto Cucicucicoo su Pinterest!

Quello che non amo è il momento quando iniziano ad avvizzire. E diventare scuri. E mi sento sempre un po’ in colpa all’idea di averli tagliati (o sapendo che qualcun’altro l’ha fatto per il mio piacere).

La soluzione ovvia sarebbero i fiori , ma non mi piace l’idea dei fiori di plastica o di seta creati da lavoratori cinesi in fabbrica, per motivi etici ed ambientali. Quindi la mia soluzione ecosostenibile che rende felice i miei ideali sarebbero i fiori fatti a mano dai materiali di recupero!

Non sai cosa fare con il packaging delle bomboniere? Ecco come riciclare il tulle dei confetti per creare dei bellissimi fiori fai da te per abbellire casa!

Ora ci troviamo nel periodo clou delle bomboniere, tra prima communioni, matrimoni e lauree. E questo significa che probabilmente avrai accumulato diversi cerchi di tulle dalle confezioni delle bomboniere. Mio marito è ricercatore universitario, quindi torna spesso a casa con dei pacchetti rossi dei laureanti. E l’anno scorso è stato l’anno delle prime comunioni della classe di mia figlia, quindi anche le è tornata da scuola con tante bomboniere. Ho messo a parte tutti questi cerchi, sapendo che prima o poi mi sarebbe arrivata l’ispirazione.

Non sai cosa fare con il packaging delle bomboniere? Ecco come riciclare il tulle dei confetti per creare dei bellissimi fiori fai da te per abbellire casa!

E poi mi è arrivata: i fiori! La forma circolare è perfetta per creare dei fiori in pochissimo tempo, con tante possibilità di personalizzarli con la propria creatività! Ma anche se non hai una collezione di cerchi di tulle, puoi sempre usare ritagli di tulle rimasti dai sacchetti riutilizzabili per frutta e verdura e dai tutu fatti a mano!

Che dici? Vuoi imparare come riciclare il tulle dei confetti per creare dei fiori colorati ed allegri per decorare casa? Allora iniziamo!

Leggi tuttoCome riciclare il tulle dei confetti: Fiori fai da te!

Come stampare su freezer paper per stencil perfetti

Fare gli stencil con freezer paper è un modo divertente per decorare tessuti, ed è semplice fare i disegni quando impari a stampare su freezer paper con lo stampante a casa, che sia laser o getto d’inchiostro! Scopri come su www.cucicucicoo.com!

Fare gli stencil con freezer paper è un modo divertente per decorare tessuti, ed è semplice fare i disegni quando impari a stampare su freezer paper con lo stampante a casa, che sia laser o getto d’inchiostro! Scopri come su www.cucicucicoo.com!

Sei freezer paper addicted? Già, anch’io.

Freezer paper stenciling is so much fun, but tracing designs can be a drag. However it's easy and quick when you learn how to print on freezer paper! There’s even a special trick to print with a laser printer instead of an inkjet, or on A4 paper! Find out how on www.cucicucicoo.com!

Uso la freezer paper spessissimo per fare degli stencil sui vestiti, costumi e tanti altri oggetti di stoffa. È un modo semplicissimo per dipingere sul tessuto, anche se non sei per niente un artista. Adoro i bordi precisi che si ottengono con questa tecnica. Se non l’hai mai provato, devi assolutamente vedere questo tutorial su come fare gli stencil di freezer paper sui tessuti. Vedrai che diventerai subito freezer paper dipendente!

Clicca per salvare questo post di Cucicucicoo su Pinterest!

(La freezer paper* è un rotolo di carta che si trova in tutti i supermercati statunitensi. È simile alla carta da forno, ma ha un lato lucido. In Italia si trova online, oppure c’è qualche altro prodotto che puoi recuperare da usare nello stesso modo. Per sapere di più, leggi qui.)

E ora fare freezer paper stencil è ancora più semplice, grazie ad una cosa che ho scoperto da poco:

Freezer paper stenciling is so much fun, but tracing designs can be a drag. However it's easy and quick when you learn how to print on freezer paper! There’s even a special trick to print with a laser printer instead of an inkjet, or on A4 paper! Find out how on www.cucicucicoo.com!

Fogli stampabili di freezer paper*! Questo significa che non devi neanche disegnare o ricalcare, perché puoi usare la tua stampante di casa per stamparci sopra! Perfetto e veloce!

Freezer paper stenciling is so much fun, but tracing designs can be a drag. However it's easy and quick when you learn how to print on freezer paper! There’s even a special trick to print with a laser printer instead of an inkjet, or on A4 paper! Find out how on www.cucicucicoo.com!

Questi fogli* sono la stessa freezer paper che hai sempre usato, con il lato cartaceo sopra e il lato lucido sotto. Ma sono nel formato lettera in modo che li puoi mettere direttamente nella tua stampante a getto d’inchiostro per trasferire i tuoi disegni preferiti, pronti per tagliare e pittare!

Come funzionano? E come fare se hai una stampante laser che usi con la carta A4? Nessun problema! Continua a leggere per scoprire come stampare su freezer paper con la stampante laser (o ink jet) con la carta di qualunque formato!

Leggi tuttoCome stampare su freezer paper per stencil perfetti

Come stampare un applique su carta termoadesiva (Heat n Bond)

Cuci applicazioni nel modo più facile… con l’aiuto dello stampante! Impara come stampare un applique sulla carta termoadesiva per trasferire i disegni senza doverlo fare a mano! www.cucicucicoo.com

Adoro decorare i vestiti ed altri oggetti di stoffa. E uno dei modi che amo di più è l’appliqué.

Ho scritto parecchio su come fare le applicazioni a macchina, tra cui un trucco utile per fare applicazioni perfettamente sulla stoffa elastica. A volte disegno le forme a mano libera, ma di solito le copio dalle immagini trovate su  Google Images oppure li disegno in modo digitale in Illustrator. E allora, come faccio a trasferire quelle immagini sul tessuto?

Clicca per salvare questo post di Cucicucicoo su Pinterest!

Ottima domanda! La risposta è: Heat’n Bond Lite!

Cuci applicazioni nel modo più facile… con l’aiuto dello stampante! Impara come stampare un applique sulla carta termoadesiva per trasferire i disegni senza doverlo fare a mano! www.cucicucicoo.com

Ci sono diverse marche di carta termoadesiva per fare le applicazioni, ma uso solo Heat’n Bonda da anni perché è di ottima qualità. Compro un rotolo di 4,8 metri* che mi dura un bel po’ di tempo. Ma c’è un altro tipo: Heat’n Bond Lite in fogli per lo stampante* su cui puoi stampare direttamente!

Cuci applicazioni nel modo più facile… con l’aiuto dello stampante! Impara come stampare un applique sulla carta termoadesiva per trasferire i disegni senza doverlo fare a mano! www.cucicucicoo.com

I fogli sono come Heat’n Bond normale, con il lato cartaceo sopra e il lato “appiccicoso” sotto.

Cuci applicazioni nel modo più facile… con l’aiuto dello stampante! Impara come stampare un applique sulla carta termoadesiva per trasferire i disegni senza doverlo fare a mano! www.cucicucicoo.com

Sto lavorando su un nuovo progetto, alcuni pacchi appliqué con dei disegni che faccio io. Questo “POW!” fa parte del pacco appliqué Fumetti (non ancora pubblicato) e si possono facilmente stampare le parti su un solo foglio di Heat n Bond stampabile.

Vuoi scoprire come stampare un applique su Heat n Bond per fare le applicazioni in poco tempo? Ora ti faccio vedere come, e anche qualche trucco per risolvere eventuali problemi!

Leggi tuttoCome stampare un applique su carta termoadesiva (Heat n Bond)

Come fare fascia e sciarpa infinity in 30 secondi senza cucire!

Crea accessori abbinati in un batter d’occhio con delle forbici e una T-shirt! Puoi fare questa fascia per i capelli e una sciarpa infinity in 30 secondi soli con solo 4 tagli! Semplicissimo tutorial di refashion di www.cucicucicoo.com

Crea accessori abbinati in un batter d’occhio con delle forbici e una T-shirt! Puoi fare questa fascia per i capelli e una sciarpa infinity in 30 secondi soli con solo 4 tagli! Semplicissimo tutorial di refashion di www.cucicucicoo.com

Adoro le sciarpe infinity.

Adoro anche riciclare le magliette.

Clicca per salvare questo progetto Cucicucicoo su Pinterest!

E, anche se so benissimo come cucire, adoro anche i progetti super veloci in cui non bisogna cucire.

Crea accessori abbinati in un batter d’occhio con delle forbici e una T-shirt! Puoi fare questa fascia per i capelli e una sciarpa infinity in 30 secondi soli con solo 4 tagli! Semplicissimo tutorial di refashion di www.cucicucicoo.com

L’anno scorso ho pubblicato un tutorial interessante su come fare delle sciarpe infinity dalle T-shirt, cucendo delle strisce tagliate dalle magliette. Ma a volte fa piacere fare le cose semplici. E perciò oggi condivido un modo per creare un set abbinato di sciarpa infinity e fascia per i capelli in poco più di un batter d’occhio. Senza cucire!

Crea accessori abbinati in un batter d’occhio con delle forbici e una T-shirt! Puoi fare questa fascia per i capelli e una sciarpa infinity in 30 secondi soli con solo 4 tagli! Semplicissimo tutorial di refashion di www.cucicucicoo.com

Propio così! Per questo progetto ti servono solo una T-shirt e un paio di forbici!

Allora, cerca una vecchia maglietta dal fondo del armadio e facciamo una fascia e una sciarpa infinity in 30 secondi!

Leggi tuttoCome fare fascia e sciarpa infinity in 30 secondi senza cucire!

Banana Marcia: un gioco di lettura per bambini

Un gioco di lettura divertente per i bambini piccoli che imparano a leggere le prime parole. Raccogli più banane possibili senza prendere quelle marce! (versioni in italiano e in inglese)

Un gioco di lettura divertente per i bambini piccoli che imparano a leggere le prime parole. Raccogli più banane possibili senza prendere quelle marce! (versioni in italiano e in inglese)

Mio figlio ha appena compiuto sei anni e questo anno fa il primo elementare, quindi sta imparando a leggere e a scrivere. Mentre mia figlia non ha avuto proprio problemi ad imparare l’italiano scritto a scuola e non aveva bisogno di molto aiuto ad acquisire l’inglese scritto, non è così semplice per mio figlio.

Quindi ho deciso che dovrebbe fare un po’ di pratica di lettura durante le ferie di Natale.

Un gioco di lettura divertente per i bambini piccoli che imparano a leggere le prime parole. Raccogli più banane possibili senza prendere quelle marce! (versioni in italiano e in inglese)

Mia madre è stata per anni una specialista di lettura in una scuola elementare negli Stati Uniti. Praticamente ha lavorato con centinaia di bambini che avevano difficoltà a leggere e scrivere l’inglese. Ha sviluppato tante tecniche e metodi divertenti per impartire agli alunni la capacità e la passione per la lettura, ma probabilmente lo strumento più amato è stato un gioco di lettura che si chiama “Rotten Banana”, ovvero “Banana Marcia”. È un gioco semplicissimo per insegnare quelle che si chiamano “sight words“, le parole che si dovrebbero riconoscere subito senza dover pronunciarle pian piano sillaba per sillaba.

Clicca per salvare questo progetto Cucicucicoo su Pinterest!

Quando mia madre è andata in pensione, il suo gioco di Rotten Banana ha continuato a lavorare con i suoi nipoti, e poi è andato a finire a casa nostra in modo che i miei figli bilingui potessero fare pratica con l’inglese scritto in un paese dove non si parla quella lingua.

Un gioco di lettura divertente per i bambini piccoli che imparano a leggere le prime parole. Raccogli più banane possibili senza prendere quelle marce! (versioni in italiano e in inglese)

Ma prima di iniziare ad usare il gioco in inglese di mia madre, volevo che mio figlio afferrasse bene l’italiano scritto, perché è una lingua più semplice foneticamente rispetto all’inglese. Quindi ho deciso di creare una versione in italiano del gioco “Banana Marcia”.

Un gioco di lettura divertente per i bambini piccoli che imparano a leggere le prime parole. Raccogli più banane possibili senza prendere quelle marce! (versioni in italiano e in inglese)

Ho creato, come aveva fatto mia madre, anche delle pere, mele e arance marce per variare un po’ quando il bambino passa da un livello ad un altro. C’è qualcosa di veramente accattivante di tutta quella frutta colorata!

Conosci un bambino che avrebbe bisogno di un gioco di lettura per iniziare una vita con il piacere di leggere? Allora continua a leggere per scaricare le sagome e elenco di parole e per scoprire come giocare!

Leggi tuttoBanana Marcia: un gioco di lettura per bambini

Creare il gioco Shangai fai da te (con custodia)

Impara a costruire i bastonicini Shangai (Mikado) fai da te con una custodia in stoffa. Regole stampabili incluse, ottimo regalo per chi ama giocare in modo naturale! Tutorial di www.cucicucicoo.com

I giochi di oggi sono troppo complicati.

Ogni tanto sento dire dai genitori che i figli si annoiano se i loro giocattoli non fanno suoni o non si illuminano, oppure se non sono giochi animati o interattivi. E ovviamente tutti questi giochi elettronici costano di più e si rompono più presto.

Clicca per salvare questo progetto Cucicucicoo su Pinterest!

A volte mi sento un po’ una vecchietta, ma dai, sul serio, è possibile che i bambini hanno veramente bisogno di tutti questi extra? A volte sono le cose più semplici che rendono le persone più contenti, e lo stesso vale per tutti quei giochi classici che i piccoli giocano da generazioni.

Impara a costruire i bastonicini Shangai (Mikado) fai da te con una custodia in stoffa. Regole stampabili incluse, ottimo regalo per chi ama giocare in modo naturale! Tutorial di www.cucicucicoo.com

Un mazzo di 41 bastoncini di legno colorato, ad esempio. Nessun pezzo elettronico, niente plastica. Solo il legno semplice. E colori accesi e felici. Se il solo contemplarli non incuriosisce un bambino, questo lo farà di sicuro:

Impara a costruire i bastonicini Shangai (Mikado) fai da te con una custodia in stoffa. Regole stampabili incluse, ottimo regalo per chi ama giocare in modo naturale! Tutorial di www.cucicucicoo.com

Creare un grande casino colorato?! Oh sì, grazie! Ma quant’è divertente ragrupparli e guardarli cadere da tutte le parti, come un grande arcobaleno in movimento!

Credo che questo sia uno dei motivi per cui il Shangai è un gioco amato da così tanto tempo. Si tratta di un gioco esteticamente piacevole, ma anche di concentrazione e di agilità.

Impara a costruire i bastonicini Shangai (Mikado) fai da te con una custodia in stoffa. Regole stampabili incluse, ottimo regalo per chi ama giocare in modo naturale! Tutorial di www.cucicucicoo.com

Esistono tante variazioni di questo gioco, ma quello che propongo io è il classico Shangai, oppure Mikado. È molto semplice da costruire con dei materiali facilmente reperibili, ed è un’ottima idea regalo per bambini ed adulti entrambi quando si cuce una piccola custodia a cerniera dove conservarlo insieme alle regole del gioco!

E siccome sono sicura che non hai il tempo per creare un foglio con le regole, l’ho creato io per te in modo che lo puoi scaricare e stampare! Prego!

Impara a costruire i bastonicini Shangai (Mikado) fai da te con una custodia in stoffa. Regole stampabili incluse, ottimo regalo per chi ama giocare in modo naturale! Tutorial di www.cucicucicoo.com

Ho fatto un bel po’ di ricerca sullo Shangai in cerca delle regole “ufficiali”, con i colori, le strisce e i punteggi, ma sembra che ci sono un sacco di varianti del gioco. Quindi ho deciso i colori e strisce che volevo io (ho fatto un set anche senza strisce che assomigliano molto al Mikado di plastica che avevo da piccola), e ho creato un sistema per il punteggio basato su quello che ho trovato più speso. Ma sentiti libero di fare tutte le variazioni che vuoi.

Allora, che ne dici? Vuoi divertirti in modo vecchio stile? Mettiamoci a lavoro a creare lo Shangai fai da te!

Leggi tuttoCreare il gioco Shangai fai da te (con custodia)

Cestini di carta intrecciata – tutorial di riciclo creativo

Crea cestini di carta intrecciata con le scatole dei cereali! Tutorial di riciclo creativo di www.cucicucicoo.com

Oh, quanto adoro le scatole dei cereali.

Adoro la loro stabilità, ma che sono comunque facili da tagliare. Adoro i loro colori allegri. Adoro il loro costo… zero!

Clicca per salvare questo progetto Cucicucicoo su Pinterest!

Raramente butto le scatole dei cereali nel contenitore del riciclo. Le uso per dare stabilità a cartamodelli per farli durare di più (e consiglio di fare così in alcuni dei miei cartamodelli che hanno pezzi piccoli che vengono usati più volte). Le uso per fare scatole da regalo e sacchetti da regalo. Le uso per inviare le cose per posta. Le uso per cucire orli perfetti. E quando non le uso, mio figlio le usa per disegnarci sopra con i pennarelli.

E ogni tanto le uso per fare dei cestini di carta intrecciata!

Crea cestini di carta intrecciata con le scatole dei cereali! Tutorial di riciclo creativo di www.cucicucicoo.com

Questi cestini sono facili da creare e relativamente robusti, quindi sono perfetti per riporre gli oggetti piccoli, ad esempio la tua collezione di mixtape di cui non riesci a fare a meno, anche se non hai più un mangianastri che funziona!

Crea cestini di carta intrecciata con le scatole dei cereali! Tutorial di riciclo creativo di www.cucicucicoo.com

Che modo colorato e simpatico per tenere ordine in casa!

Crea cestini di carta intrecciata con le scatole dei cereali! Tutorial di riciclo creativo di www.cucicucicoo.com

Ho condiviso una versione semplificata di questo tutorial sei anni fa ed continua ad essere uno dei miei tutorial più condivisi in siti di tutto il mondo. Non sono mai stata soddisfatta, però, delle foto o delle istruzioni stesse, quindi ho finalmente deciso di fare una versione più bella e più chiara del tutorial. Lascio quello vecchio perché solo perché lo trovo interessante per confronto… e per vedere quanto sono migliorata a fare i tutorial in questi anni!

E allora, hai qualche scatola dei cereali in giro per la cucina? Prendile e mettiamoci a lavoro a trasformarle in cestini di carta intrecciata fai da te!

Leggi tuttoCestini di carta intrecciata – tutorial di riciclo creativo

Crea bracciali da magliette vecchie in 2 minuti!

Trasforma le tue magliette vecchie in accessori colorati e simpatici senza cucire! Bastano 2 minuti per fare questi bracciali semplici e colorati e dalla stessa maglietta puoi ricavare anche una collana abbinata! Tutorial di www.cucicucicoo.com

Negli anni ho collaborato con diversi altri blog e siti, e oggi sono felicissima di annunciare che inizio una nuova collaborazione con il sito italiano per imparare il fatto a mano Make It Land! Scriverò un tutorial ecosostenibile di refashioning ogni mese per una mia rubrica che si chiama “Refashion Cafè“.

Per il primo appuntamento, ho voluto condividere un progetto molto semplice che tutti quanti possono fare, anche se non sanno cucire: ricavare dei bracciali da magliette usate!

Trasforma le tue magliette vecchie in accessori colorati e simpatici senza cucire! Bastano 2 minuti per fare questi bracciali semplici e colorati e dalla stessa maglietta puoi ricavare anche una collana abbinata! Tutorial di www.cucicucicoo.com

L’idea è piuttosto simile alla collana dalle maniche di magliette che ho pubblicato qualche anno fa, ma si usa una parte diversa della maglietta e ho migliorato il metodo per legare le strisce.

Trasforma le tue magliette vecchie in accessori colorati e simpatici senza cucire! Bastano 2 minuti per fare questi bracciali semplici e colorati e dalla stessa maglietta puoi ricavare anche una collana abbinata! Tutorial di www.cucicucicoo.com

Questi braccialetti sono assurdamente semplici da fare (basta solo un paio di minuti), ma sono comunque molto carini, soprattutto quando sono colorati ed abbinati a delle collane! Io li porto spesso in estate perché sono leggeri e non si attaccano alla pelle come altri bracciali.

Leggi tuttoCrea bracciali da magliette vecchie in 2 minuti!

2 vasi fai-da-te: riciclo creativo con bottiglie di vetro

Crea due vasi fai-da-te personalizzati e costo zero per la Festa delle Mamme con materiali di recupero: riciclo creativo con bottiglie di vetro, colla e pittura! Un tutorial di www.cucicucicoo.com #riciclocreativo

Crea due vasi fai-da-te personalizzati e costo zero per la Festa delle Mamme con materiali di recupero: riciclo creativo con bottiglie di vetro, colla e pittura! Un tutorial di www.cucicucicoo.com #riciclocreativo

Sta per arrivare la Festa della Mamma. Hai cominciato a pensare ai regali per le donne più importanti della tua vita? La maggior parte delle mamme (almeno quelle che conosco io) sono più contente di ricevere qualcosa di piccolo, ma che viene dal cuore, e cosa potrebbe essere più sentito che un regalo fatto a mano e personalizzato? E siccome tutte le mamme vogliono proteggere il futoro dei figli e dei nipoti, ancora meglio è un regalo ecosostenibile che non avrà un impatto sull’ambiente.

Mi piace il vino e qualche altro alcolico e, quando trovo una bottiglia di forma interessante, la conservo per i miei progetti fai-da-te. Oggi vi mostro due progetti molto semplici  di riciclo creativo con bottiglie di vetro per creare vasi con frasi e disegni personalizzati per le mamme e le amiche del cuore! Puoi far decorare le bottiglie dai bambini e, se sei una persona che fa regolarmente crafting, probabilmente avrai già in casa tutti i materiali che servono per questi progetti!

Crea due vasi fai-da-te personalizzati e costo zero per la Festa delle Mamme con materiali di recupero: riciclo creativo con bottiglie di vetro, colla e pittura! Un tutorial di www.cucicucicoo.com #riciclocreativo

La prima variante del progetto è il vaso-lavagna, molto simpatico da decorare con messaggi personalizzati o stagionali. I bimbi sono in paradiso quando si mettono all’opera con dei gessetti colorati ed una bottiglia di questo tipo!

Crea due vasi fai-da-te personalizzati e costo zero per la Festa delle Mamme con materiali di recupero: riciclo creativo con bottiglie di vetro, colla e pittura! Un tutorial di www.cucicucicoo.com #riciclocreativo

Il secondo vaso creato da una bottiglia recuperata è decorato con una pistola a colla calda e pittura spray, in modo da ricavare dei disegni e delle scritte che non rischiano di venire cancellati.

Entrambi questi vasi-bottiglia sono molto semplici e veloci da completare per un fantastico regalo fai da te per la Festa della Mamma dell’ultimo momento. Ora vi faccio vedere come!

Leggi tutto2 vasi fai-da-te: riciclo creativo con bottiglie di vetro

Come fare una borsa da una maglietta senza cucire!

Trasforma i tuoi vestiti inutilizzati in qualcosa di utile. Ecco come creare una borsa da una maglietta, anche se non sai cucire! Perfetto per i bambini! Tutorial di www.cucicucicoo.com

Mi chiamo Lisa e sono un’accumulatrice compulsiva di magliette.

Sul serio, ho un problema. Entri a casa mia, e troverai diversi contenitori pieni di magliette. Le adoro perché sono facilissime da decorare o trasformare in altri vestiti o oggetti. Ma un’altra caratteristica fantastica delle magliette sarebbe la stoffa jersey che non si sfilaccia e che spesso è molto elastica, e quindi se la può tagliare e tirare per creare degli effetti interessanti, spesso anche senza cucire.

L’estate scorso facevo brainstorming di modi per riutilizzare le magliette per lo stand “La maglietta rinata” alla fiera Kreativ, e non potevo proprio escludere la classica borsa-maglietta. Ci sono tanti modi per creare una borsa da una maglietta, ma volevo proporre un progetto che potrebbe fare CHIUNQUE, anche senza alcuna esperienza di cucito.

Transform that T-shirt you never wear into something useful! This no-sew tutorial shows how to make a bag from a T shirt. Great upcycling craft for kids! www.cucicucicoo.com

E, giusto per dimostrare quanto sia semplice, ho fatto questo progetto anche con la classe di mia figlia di 9 anni quando mi hanno chiesto di fare alcuni craft di riciclo creativo con i bimbi che si potrebbero vendere al mercatino di beneficienza prima di natale. Ogni bambino ha portato almeno una maglietta e le hanno trasformate in borse. E quanto erano felici!! Erano rimasti malissimi quando abbiamo finito tutte le magliette da lavorare! (Abbiamo anche fatto queste decorazione di stella di natale dai cartoni delle uova, un altro progetto manuale ecosostenibile perfetto per bambini!)

Ti serve qualche shopper per la spesa, ma non le vuoi comprare? O forse avrai una maglietta speciale piena di ricordi che non ce la fai proprio a buttare, anche se non la indossi più? O cerchi un’attività divertente da fare con i tuoi figli? Allora, prendi le forbici e mettiamoci a lavoro!

Leggi tuttoCome fare una borsa da una maglietta senza cucire!

Riciclo retine di frutta: borse all’uncinetto

Tutorial fai da te: crea borse a tracolla per bambini con il riciclo delle retine di frutta e l’uncinetto! Un regalo carino da fare in un’oretta, perfetto per la raccolta di tesori trovati in natura! www.cucicucicoo.com

Ispirazione per borse riciclose per bambini da retine di recupero. www.cucicucicoo.com

È iniziato così. Mio figlio aveva trovato delle retine delle cipolle che avevo messo a parte per i miei progetto di recupero, e ha deciso di usarne una per organizzare i suoi animaletti. Una genialata, ero? E quindi ho creato questi:

Tutorial fai da te: crea borse a tracolla per bambini con il riciclo delle retine di frutta e l’uncinetto! Un regalo carino da fare in un’oretta, perfetto per la raccolta di tesori trovati in natura! www.cucicucicoo.com

Eh già! Ho lavorato all’uncinetto intorno al bordo delle retine, creando anche una tracolla comoda, et… voilà: borsette per bambini!

Questi sacchetti sono davvero fantastici. Ci vuole un’oretta per crearne uno, sono costo zero (se non compri la lana a posta) e sono un regalo perfetto per bambini. Negli scorsi sei mesi circa ne ho regalato molti, di solito con delle caramelle o altro regalino piccolo dentro (perché non si può mica regalare una borsetta vuota, vero?!). Stanno comodamente sulla spalla di un bambino e sono perfetti per raccogliere i tesori sulla spiaggia, nei boschetti o in giardino perché la sabbia e la terra passano per i buchi, lasciando dietro solo quello che vale di più! E non bisogna essere esperto dell’uncinetto per farli. Basta conoscere la maglia bassa, la maglia alta, la catenella e la maglia bassissima. Vuoi scoprire come creare queste borsette con il riciclo delle retine di frutta? Allora, continua a leggere!

Leggi tuttoRiciclo retine di frutta: borse all’uncinetto

Vasetti per piante fai da te da lattine recuperate

Come fare dei vasetti per piante fai da te da lattine recuperate | Cri Erre Handmade per www.cucicucicoo.com

Una delle attività migliori dell’estate è passare del tempo a fare il giardinaggio, con fiori bellissimi, ortaggi deliziosi e erbette saporite. Be’, almeno lo puoi fare se hai un giardino! Per chi di noi che abita in un appartamento, qualche vaso sul balcone e in casa dovrà bastare.

L’ospite di oggi per la serie Cucicucicoo’s Eco Crafters and Sewers è Cristina di Cri Erre Handmade. Cristina è un’esperta del giardinaggio, ma anche un’appassionata del recupero e il cibo biologico. Oggi ci dimostra come fare dei vasetti per piante fai da te da lattine recuperate e qualche altro materiale semplice!

Cri Erre Handmade per Cucicucicoo's Eco Crafters and Sewers

Leggi tuttoVasetti per piante fai da te da lattine recuperate

Riciclare cartone delle uova: Fatine dei Fiori

Tutorial DIY: Come fare Fatine dei Fiori con un cartone delle uova recuperato | un tutorial Mammabook per www.cucicucicoo.com

Tutorial DIY: Come fare Fatine dei Fiori con un cartone delle uova recuperato | un tutorial Mammabook per www.cucicucicoo.comSono contentissima di ospitare oggi, per il terzo guest post della serie Cucicucicoo’s Eco Crafters and Sewers, Silvia di Mammabook! Conosco questa mamma italiana che abita in Germania da anni oramai, ed è incredibile quanto ti puoi sentire vicina ad una persona senza averla mai visto in carne e ossa! Adoro la sua spinta creativa, creando sempre cose nuovee nella sua stile personale. Avendo la passione per il recupero, ha organizzato due edizioni della iniziativa Raccolta di riciclo creativo per bambini (in cui ho partecipato sia in 2014 e 2013 con guest posts). Ha uno stile di disegno e pittura unico e fantasioso, che potete vedere nel suo negozio Etsy, con delle pietre dipinte in modo intricato, che trasforma in spille, giocattoli, calamite ed altro.

Silvia ha creato un tutorial per una trasformazione incredibile dei cartoni delle uova, quindi ora vi lascio a lei!


Sono davvero onorata oggi di avere l’occasione di scrivere per un blog che adoro e seguo da tantissimo tempo come quello di Lisa. L’occasione poi è ghiottissima, visto che parliamo di riciclo creativo, uno dei temi artistici che mi appassionano di più.

Tutorial DIY: Come fare Fatine dei Fiori con un cartone delle uova recuperato | un tutorial Mammabook per www.cucicucicoo.com

Uno dei materiali di recupero con cui preferisco lavorare sono le scatole in cartone delle uova, e oggi ho preparato per voi un tutorial semplice semplice per realizzare delle deliziose fatine decorative, perfette per ogni stagione – non sarebbero proprio carine anche bianche e rosse appese su un albero di Natale?!

Tutorial DIY: Come fare Fatine dei Fiori con un cartone delle uova recuperato | un tutorial Mammabook per www.cucicucicoo.com

Per realizzare le fatine dei fiori avrete bisogno di perle di legno di un centimetro e mezzo di diametro circa, perle di plastica o legno di mezzo centimetro di diametro circa, cordino e, ovviamente, scatole delle uova. Vi serviranno poi colori acquerellabili e acrilici, un pennello sottile e uno più largo, forbici di diverse dimensioni, e una pistola per la colla a caldo.

Leggi tuttoRiciclare cartone delle uova: Fatine dei Fiori

Come infeltrire maglioni di lana in lavatrice

Come infeltrire maglioni di lana in lavatrice: fa la lana cotta (o infeltrita) per cucire o fare craft da vecchi maglioni, cardigan, coperte o altri oggetti usati in lana! www.cucicucicoo.com

Con l’estate dietro l’angolo, è l’ora di mettere da parte tutti i vestiti di lana e tirare fuori i vestiti leggeri per le temperature calde. E allora, che fare con quei maglioni mangiati dalle tarme o macchiati, o quelli allargati o un po’ ristretti? Mettili da parte e preparati per creare del materiale fantastico per cucire o crafting, perché quei maglioni sono candidati perfetti per l’infeltrimento in lavatrice!

Come ho detto? La lana infeltrita o cotta è molto semplice da fare e si può usare in tanti modi! È un materiale naturale e, recuperando vestiti non utilizzabili, eviti di sprecare tessuto e di spendere soldi sui materiali nuovi!

Come infeltrire maglioni di lana in lavatrice: fa la lana cotta (o infeltrita) per cucire o fare craft da vecchi maglioni, cardigan, coperte o altri oggetti usati in lana! www.cucicucicoo.com

Tutti quanti abbiamo ristretto per sbaglio un indumento di lana, quindi non lo negare! La lana cotta non è altro che lana che si è ristretta fino a che non si può più restringere. Questo processo cambia completamente la stoffa, dandogli delle proprietà completamente nuove. La lana infeltrita è molto spessa e calda, quindi è perfetta per i vestiti per il freddo forte.

Non si sfilaccia, quindi è ottima anche per fare crafting o creare decorazioni con bordi non rifiniti. È anche impermeabile, quindi una risorsa naturale meravigliosa per chi preferisce evitare i tessuti sintetici impermeabili in pannolini e assorbenti mestruali lavabili. E alcune persone semplicemente preferiscono la sua consistenza più spessa e ruvida a quella della lana a maglia.

Quindi la lezione di oggi per la serie Impara a Cucire a Macchina non parla veramente del cucito, ma di come creare un tessuto fantastico con cui cucire! Se vuoi sapere come infeltrire maglioni di lana in lavatrice e come poi usare questo tessuto, continua a leggere!

Leggi tuttoCome infeltrire maglioni di lana in lavatrice

Riciclo vasetti yogurt: fiori primule

Riciclo creativo: Recupera i vasetti dello yogurt e trasformali in dei fiori primule, da usare per decorare la casa! Un tutorial di Tocco di Lìllà per www.cucicucicoo.com

Eccoci per la seconda puntata per la mia rubrica Cucicucicoo’s Eco Crafters and Sewers! Abbiamo avuto una refashion la scorsa volta, e questa volta un upcycle con la carissima Silvia Brentegani di Tocco di Lìllà! Conosco Silvia in modo virtuale da anni ormai, ma non ci siamo mai incontrate di persona, anche se, stranamente, ha incontrato mia madre un paio di anni fa e l’ha portato in giro a Venezia!

Silvia è appassionata di riciclo creativo (ma anche di crochet, cucito e mosaico) che usa per progetti di arredo casa, accessori e bijoux per adulti e bambini. Le piace osservare materiali e oggetti che potrebbero diventare spazzatura e trasformarli in qualcosa di nuovamente utile. Propone corsi, lezioni  e incontri per sperimentare e approfondire il riutilizzo di plastiche, tessuti, carta e altro. Il suo desiderio? Contribuire a lasciare il mondo un po’ migliore di come l’ha trovato!

Riciclo creativo: Recupera i vasetti dello yogurt e trasformali in dei fiori primule, da usare per decorare la casa! Un tutorial di Tocco di Lìllà per www.cucicucicoo.com

Un tema ricorrente di Silvia è di recuperare i vasetti dello yogurt, creando dei fiocchi di neve, fiori, portacandele e delle decorazioni più varie. (Si vedono qui.) Ogni volta rimango affascinata con quello che riesce a ricavare da quel materiale, e perciò le ho chiesto più di un anno fa, quando ho iniziato a pensare di fare questa rubrica, di farmi un tutorial con i vasetti. E quindi, ora ti passo Silvia, che dimostrerà come fare delle primule riciclando i vasetti dello yogurt e delle retine per frutta e verdura!

Leggi tuttoRiciclo vasetti yogurt: fiori primule