Come fare feltrini per sedie fai da te in 10 secondi riciclando

6

Read this post in: English

Proteggi i pavimenti di casa con questi feltrini per sedie fai da te! Bastano solo 10 secondi e un materiale di riciclo sorprendente. È semplice e GRATIS! #feltrinifaidate #casafaidate Non sopporto proprio quel rumore terribile delle sedie strusciate per terra. Anni fa, compravo tanti di quei feltrini adesivi da mettere sotto le sedie, poi finalmente mi sono resa conto quanto sarebbe semplice creare da me dei feltrini per sedie fai da te con quello che avevo già in casa e senza spendere! Com’è possibile? Utilizzando dei piccolissimi ritagli dei maglioni di lana infeltriti, ovviamente!

Proteggi i pavimenti di casa con questi feltrini per sedie fai da te! Bastano solo 10 secondi e un materiale di riciclo sorprendente. È semplice e GRATIS! #feltrinifaidate #casafaidate Ho una vasta collezione di maglioni vecchi di lana e li infeltrisco apposta in lavatrice in modo da poter usare questa stoffa incredibilmente versatile per tanti progetti di cucito o crafting! La lana infeltrita, ovvero la lana cotta, è perfetta per i feltrini per sedie fai da te perché è molto più spessa rispetto al feltro classico, quindi è più in grado di sopportare il peso di un adulto.

Clicca per salvare questo progetto Cucicucicoo su Pinterest!

Vorresti fare degli “infeltrini”, come li ha battezzati un mio amico? Allora, preparati l’occorrente e avrai dei feltrini handmade e riciclosi tra una decina di secondi!

Occorrente:

Proteggi i pavimenti di casa con questi feltrini per sedie fai da te! Bastano solo 10 secondi e un materiale di riciclo sorprendente. È semplice e GRATIS! #feltrinifaidate #casafaidate

Prima di iniziare, bisogna infeltrire i maglioni completamente secondo le indicazioni in questo post. Puoi usare ritagli avanzati da altri progetti invece di tagliare un maglione “nuovo”. Preferisco usare la lana cotta dai maglioni di lana perché è un materiale più ecosostenibile e molto più spesso rispetto al feltro o pannolenci di acrilico trovato nei negozi, ma sentiti libero di usare quello trovato in merceria se non ti va di infeltrire qualche maglione.

Fare i feltrini per sedie fai da te:

Proteggi i pavimenti di casa con questi feltrini per sedie fai da te! Bastano solo 10 secondi e un materiale di riciclo sorprendente. È semplice e GRATIS! #feltrinifaidate #casafaidate 1. Metti un ritaglio di lana cotta sotto la gamba della sedia e tracciaci intorno con il pennarello Sharpie*.

2. Ritaglia la forma all’interno della linea con delle forbici da sarto* affilate, poi usa quella forma come guida per tagliarne altre tre della stessa forma.

Proteggi i pavimenti di casa con questi feltrini per sedie fai da te! Bastano solo 10 secondi e un materiale di riciclo sorprendente. È semplice e GRATIS! #feltrinifaidate #casafaidate 3. Metti la sedia capovolta su un tavolo. Rifila le forme se necessario e incollale sotto le gambe.

Proteggi i pavimenti di casa con questi feltrini per sedie fai da te! Bastano solo 10 secondi e un materiale di riciclo sorprendente. È semplice e GRATIS! #feltrinifaidate #casafaidate 4. Rigira la sedia per terra per mettere pressione sugli “infeltrini” mentre si asciuga la colla.

Proteggi i pavimenti di casa con questi feltrini per sedie fai da te! Bastano solo 10 secondi e un materiale di riciclo sorprendente. È semplice e GRATIS! #feltrinifaidate #casafaidate 5. Struscia la sedia come ti pare e siediti!

Proteggi i pavimenti di casa con questi feltrini per sedie fai da te! Bastano solo 10 secondi e un materiale di riciclo sorprendente. È semplice e GRATIS! #feltrinifaidate #casafaidate Ora va a fare dei feltrini per sedie fai da te per le altre sedie! È talmente veloce e semplice, che li vorrai fare per tutti i mobili in casa!

Creare con la lana cotta è veramente sfizioso e ci sono tanti modi di usarla! Guarda alcuni altri miei tutorial che usano questo materiale molto versatile!

Proteggi i tuoi mobili da macchie e graffi con questi sottopentole e sottobicchieri da riggiole vintage con fondi da maglioni recuperati ed infeltriti! #riggiole #sottobicchiereSottobicchieri e sottopentole da riggiole e mattonelle vintage

Tutorial: Come cucire un cuscino di lana infeltrita (o bollita) con applicazioni a forma di foglie da maglioni recuperate. Template per le appliqué compreso! www.cucicucicoo.comCucire un cuscino da lana cotta con decorazioni di foglie (template gratuito!)

Serve una soluzione veloce per evitare che le porte di casa sbattano continuamente? Fa questo fermaporta fai da te antigraffio a costo zero in solo 1 minuto! #pietre #riciclocreativoFerma le porte con una pietra o un mattone antigraffio

Ricicla un vecchio maglione e trasformalo con forbici e colla in una stella di Natale in lana cotta per una decorazione natalizia fai da te semplice! #stelladinatale #natalefaidateStelle di Natale da maglioni recuperati

Non dimenticare di iscriverti alla Newsletter qui per poter accedere a decine di modelli, template e altri progetti stampabili! La Newsletter viene spedita ogni due settimane e contiene tante idee creative e link ad un nuovo cartamodello di cucito gratuito ogni settimana!

Clicca per salvare questo progetto Cucicucicoo su Pinterest!

Clicca qui per Pinnare questo progetto semplice per fare dei feltrini per sedie fai da te in pochissimo tempo!

Proteggi i pavimenti di casa con questi feltrini per sedie fai da te! Bastano solo 10 secondi e un materiale di riciclo sorprendente. È semplice e GRATIS! #feltrinifaidate #casafaidate *Tutti i link segnati sono link di affiliazione e aiutano a finanziare questo blog.
Tutte le opinioni sono mie. 
Leggi qui per altre informazioni.

6 COMMENTS

  1. First catch your genuine wool sweater.
    Most knitwear these days is synthetic.

    I do however have a bag full of real wool – most cut up men’s suits. Much much easier to find wool suits than jumpers in op shops in Australia.

    Love your ideas
    PS No need for the storage and handling data tick box at the bottom. If I hadn’t already agreed I couldn’t be here reading. So ALREADY DONE. Let’s get these legalistic people out of our non commercial business. Nosy Twats

    • Hi, Helen, and thanks!
      Lucky for me, where I live there are lots and lots of genuine wool sweaters to be found, and I am always very careful to check the fiber content before starting. I once found an abandoned men’s suit on the ground, so I brought it home, gave it a good hot washing with disinfectant, and I’ve used that wool for various projects, too!
      Regarding the personal data checkbox at the bottom, I know it’s annoying and I only added it on recently to comply with GDPR regulations. I need to protect myself because there are some kind of nutty people out there who love making trouble for others, alas!
      Best wishes!

  2. This is a great idea Lisa, I had to buy some of those self-adhesive felt pieces, but now, I will put into practice your idea. Thanks for sharing!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here