Come cucire sacchetti per frutta e verdura riutilizzabili

19

Read this post in: English

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

Detesto le buste di plastica. Davvero, è così. Detesto il loro odore, quanto siano difficili da aprire la prima volta, quanto facilmente si strappino. Detesto sapere di che cosa siano fatti e quanto tempo ci voglia che si decomponghino. Detesto quanto si accummulano in fretta e detesto le storie degli animali di mare e gli uccelli che li mangiano. Hai visto questo video di un gabbiano che ingoia una busta di plastica in 5 minuti che non sembrano mai finire? Dovresti. È terrificante.

Ho iniziato a cucire i sacchetti per la frutta e verdura anni fa (puoi vedere i primi che ho fatto qui) e li adoro! Non solo mi fanno evitare le bustine di plastica per la frutta e verdura, posso anche mettere questi ortaggi direttamente in frigo dentro questi sacchetti, perché il tessuto fa passare l’aria. In questi anni li ho regalati a molti amici e li ho provati con più tessuti e metodi di cucitura. E oggi, come il tutorial abbinato alla lezione su cucire le asole nel corso Impara a Cucire a Macchina per principianti, ti insegno come cucire due tipi di sacchetti per gli ortaggi con chiusure a cordoncino!

Ma anche se non ti interessa fare sacchetti per la frutta e la verdura, ti consiglio comunque di provare la tecnica, perché è sempre utile sapere come cucire un sacco con il cordoncino! E come prova, alla fine di questo tutorial faccio vedere come fare altri sacchi a cordoncino per altri usi con le stesse tecniche leggermente modificate!

Ci sono tanti modi per cucire i sacchi a cordoncino, e questi ne sono solo due. Siccome i tessuti come il chiffon si sfilacciano in un modo pazzesco, ho fatto in modo che tutti i bordi tagliati vengano chiusi all’interno della coulisse oppure dentro le cuciture inglesi. Non ti preoccupare, è molto semplice! Iniziamo!

Prima: tessuti. Puoi fare un sacchetto con la chiusura a cordoncino di praticamente qualunque tessuto leggero o medio, ma è importante che i sacchetti  per la frutta e verdura siano più leggeri possibili. I contenuti verrano pesati dentro il sacchetto, e non vorresti certo dover pagare il peso del tuo stesso sacchetto! Quindi, anche se di solito evito tessuti di fibre sintetiche, per questi sacchetti uso di solito retina o chiffon di peso leggero.

Come faccio a mettere il mio pensiero ecosostenibile in pace con l’uso di questi tessuti? Ho scoperto che nei miei mercati locali, c’è un’abbondanza di tende usate di tessuto leggero e semitrasparente in vendita per molto poco. Ne ho un sacco a casa che probabilmente non userò perché una sola tenda basta per produrre circa 10 sacchetti per gli ortaggi, ovviamente secondo la misura e lo stile. A proposito, le puoi usare anche per creare dei tutu senza cucire invece del tulle. Molto più economico e ecologico che comprare tessuti nuovi!

Puoi anche cucire questi sacchetti di un tessuto di cotone molto leggero se pensi di usarli per comprare cose tipo la farina sfusa.

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

Per cucire questi sacchetti servono:

  • 1 tenda semitrasparente o altro tessuto leggero tagliato in un rettangolo: 64 x 74 cm per un sacchetto a due strati oppure 34 x 66 cm per un sacchetto ad uno strato
  • Pezzi piccoli di tela strappo* (io uso Vilene Stitch’n’tear, ma ce ne sono tante marche buone)
  • Ago per la macchina da cucire 60/8* (o una misura più grande se usi tessuto diverso)
  • Filo di poliestere (è più forte di quello di cotone)
  • 160 cm di nastro o cordoncino (io uso il nastro di raso di 3 mm)
  • Piedino per asole (o l’abilità di cucire un’asola senza l’apposito piedino, come dimostrato qui)
  • Fray Check* (opzionale)

Dimostrerò come cucire sia un sacchetto ad uno strato che un sacchetto a due strati. Di solito preferisco quelli ad uno strato perché serve meno tessuto, ma quelli a due strati sono più robusti. Questi sacchetti sono di taglia piccola, ma ricorda che li puoi fare di qualunque dimensione che ti serve. Consiglio di cucire i sacchetti per gli ortaggi grandi con il metodo a due strati per meglio contenere il peso maggiore.

La tela strappo serve ad aggiungere in maniera temporanea della stabilità al tessuto, permettendoti di cucire asole perfette anche in tessuto molto leggero. Se non la usi, il tessuto probabilmente si impiglierò nella macchina da cucire e/o finiresti con un’asola terribilmente fatta male. È molto semplice da usare, vedrai, quindi non dimenticartela! (Uso questo tipo di stabilizzatore quando faccio le appliqué su tessuti elastici o leggeri.)

Sacchetto a due strati

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com
1. Piega il rettangolo di tessuto 64 x 74 cm a metà nel senso della lunghezza con rovescio contro rovescio.
2. Piega di nuovo a metà il tessuto nell’altro senso, in modo di creare un rettangolo più corto.

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

3. Infila uno spillo nello strato superiore del tessuto ad 1 cm dalla piega del passo 2, nel centro del rettangolo.

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

4. Spiega il tessuto dov’era stato piegato nel passo 2. Infila un secondo spillo nello strato superiore sopra il primo spillo (che vedrai attraverso il tessuto semitrasparente).

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

5. Taglia due quadrati di circa 5 x 5 cm dalla tela strappo. Attacane uno sotto ogni spillo con altri due spilli di lato. Nella foto qui sopra, lo spillo originale è quello rosso e quelli blu fermano la tela strappo. Puoi appena vedere la tela strappo sotto il tessuto. La foto qui in basso fa vedere come è fissata in posizione la tela strappo sul retro del tessuto.

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

6. Cuci un’asola di circa 1,5 cm sul lato diritto del tessuto (in modo che la tela strappo sia sotto) nel punto segnato dallo spillo centrale. Ripeti per il secondo set di spilli/tela strappo.

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

7. Strappa delicatamente la tela strappo per toglierla. Lo stabilizzatore resterà sotto le cuciture e nel centro dell’asola, aggiungendo stabilità all’asola, utilissimo quando si cuce sul chiffon o altri tessuti molto leggeri.

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

8. Taglia il centro delle asole con un taglia asole o con delle forbicine. Preferisco le forbicine con i tessuti leggeri per evitare di tirare i fili del tessuto. Se vuoi, puoi applicare del Fray Check all’interno delle asole per evitare che si sfilaccino dei  fili.

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

Ora facciamo delle cuciture inglesi! Sono molto semplici, nascondono i bordi del tessuto e danno più stabilità all’oggetto cucito.

9. Piega il rettangolo a metà nel senso della lunghezza per creare un rettangolo lungo con rovescio contro rovescio. I diritti delle asole dovrebber restare all’esterno. Fissa i bordi lunghi con degli spilli.

10. Cuci lungo il bordo con gli spilli con il punto diritto e un margine di cucitura di 1 cm, poi rifila i bordi molto vicino alla cucitura, a distanza di circa 2-3 mm.

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

11. Rivolta il tubo alla rovescia e appiattisilo con la cucitura ad un lato. Stira con il ferro o con le dita per rendere perfettamente piatta la cucitura, poi cuci lungo quello stesso lato sempre con un margine di cucitura di 1 cm. Facendo così, hai chiuso i bordi tagliati all’interno delle due cuciture. Ed ecco la cucitura inglese!

Ora inizia a rivoltare il sacchetto con i diritti all’esterno, ma fermati quando si incrociano le due aperture del tubo. Ora hai un tubo più corto a due strati.

12. Ruota il tubo in modo che la cucitura si trovi al centro e le due asole ai lati piegati. Controlla che il lato diritto del tessuto sia all’esterno. Fissa i quattro strati dei bordi non cuciti (indicati dalla freccia).

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

Ora facciamo un’altra cucitura inglese, questa volta sul fondo del sacchetto.

13. Cuci lungo il bordo con gli spilli con un margine di cucitura di 1 cm, poi rifila il tessuto vicino alla cucitura (a distanza di circa 2-3 mm).

14. Rivolta il sacchetto al rovescio, appiattisci il bordo cucito nel passo 13, e cuci di nuovo lungo quel bordo con un margine di cucitura sempre di 1 cm.

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

15. Infila l’apertura del sacchetto sul braccio libero della macchina da cucire (non sai bene che cosa sia? Guarda qui.) e cuci tutto intorno all’apertura con un margine di cucitura di 2 cm. Ricorda di fare il punto indietro alla fine. Così hai creato una coulisse veloce!

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

16. Taglia il nastro o cordoncino in due pezzi di 80 ciascuno. Infila una spilla a balia nel capo di un nastrino e infilala spilla dentro un’asola, poi dentro la coulisse.

17. Accartoccia il tessuto della coulisse per poter tirare la spilla intorno e di nuovo fuori dalla stessa asola, come abbiamo fatto con l’elastico nella lezione sul girovita elasticizzato. Annoda i due capi del nastro e rifila le estremità dopo il nodo. Se il nastro o il cordoncino è sintetico, tieni i capi rifilati sopra una fiamma per scioglierli appena appena, così evitando che si sfilaccino.

Usa la spilla a balia per inserire l’altro nastrino dentro e di nuovo fuori dalla seconda asola, e annoda i capi.

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

E hai finito! Metti la tua frutta e verdura dentro il sacchetto e tira i due cordoncini per chiudere l’apertura!

Se vuoi utilizzare al massimo il tessuto, o vuoi creare un sacchetto più leggero possibile, prova il sacchetto ad un unico strato!

Sacchetto a strato unico

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

1. Stendi il rettangolo 34 x 66 cm con il rovescio in alto.

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

2. Porta un lato corto fino all’altro lato corto in modo che i bordi dei lati corti siano allineati con il diritto del tessuto all’esterno. Fissa i lati lunghi con degli spilli. B

3. Cuci delle cuciture inglesi lungo i due lati lunghi come spiegato nei passi 9-11 del sacchetto a due strati. (Cuci lungo entrambi i lati lunghi con un margine di cucitura di 1 cm, rifila vicino alla cucitura, rivolta il sacchetto e cuci di nuovo lungo i lati lunghi sempre con un margine di cucitura di 1 cm.)

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

4. Rivolta il sacchetto con il diritto all’esterno. Infila uno spillo lungo ciascuna cucitura laterale a 4 cm dal bordo superiore non cucito (lo spillo nero nella foto). Poi taglia due quadrati di circa 5 x 5 cm ciascuno dalla tela strappo. Fissa uno sotto ciascun spillo con altri due spilli ai lati (gli spilli blu nella foto).

5. Cuci un’asola di circa 1,5 cm sul diritto del tessuto (in modo che la cucitura inglese e la tela strappo siano sotto) nel punto segnato dallo spillo centrale. (Usa il braccio libero della macchina per manovrare più facilmente.) Ripeti per il secondo set di spilli/tela strappo. Strappa la tela strappo e taglia l’interno delle asole (come dimostrato nei passi 6-8 del sacchetto a due strati).

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

Ora cuciamo una coulisse. Non è semplicissimo piegare e stirare i bordi di questo tessuto sintetico e leggero, quindi ti faccio vedere un trucco senza ferro per preparare la coulisse!

6. Cuci due linee di imbastiture intorno all’apertura, la prima con un margine di cucitura di 1 cm, e la seconda con il margine di cucitura di 3 cm. Usa il punto più lungo possibile e cuci intorno all’apertura con il braccio libero della macchina. NON fare il punto indietro all’inizio o alla fine.

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

7. Rivolta il sacchetto con il rovescio all’esterno. Inizia da una cucitura latera, e piega il tessuto alla prima linea di imbastiture.

8. Piega di nuovo il tessuto alla seconda linea di imbastiture e fissalo con degli spilli.

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

9. Ripeti i passi 7-8 all’altra cucitura laterale e in almeno altri due punti in mezzo, per fissare il tessuto in almeno 4 punti. Non ti preoccupare se il tessuto non rimanga ben piegato.

10. Usa il braccio libero della macchina per cucire intorno all’apertura a circa 2 mm dalla piega del passo 7. Per me è più semplice quando allinea la piega con il bordo sinistro del piedino e sposto l’ago a sinistra. Bisogna aiutare il tessuto a piegarsi lungo le due cuciture mentre cuci. Ricorda di usare una lunghezza del punto normale e di fare il punto indietro.

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

Togli le cuciture di imbastitura con la taglia asole (o lasciale se non ti danno fastidio) e inserisci i due cordoncini come spiegato nei passi 16-17 nelle istruzioni per il sacchetto a due strati.

E ecco il tuo sacchetto per gli ortaggi super leggero! Basta tirare i due nastri per chiudere l’apertura!

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

Questo tipo di coulisse con il cordoncino e le asole è in realtà una deviazione dalla classica apertura per il cordoncino, ma è una variante perfettamente valida. Puoi fare tante altre variazioni ancora.

Ad esempio, puoi cucire una sola asola per un sacchetto con un cordoncino solo. Ti fa risparmiare del tempo, ma quando c’è un solo cordoncino, l’apertura si distorce quando viene chiusa, come si vede sopra, e si apre un pochino mentre il sacchetto con due cordoncini resta chiuso molto meglio.

Cuci sacchi semplici con cordoncini! Un tutorial di www.cucicucicoo.com

Le borsette a cordoncino sono utilissime in tante forme e misure! Crea un sacco più grande con cordoncini più lunghi e avrai una borsa comodissima dove tenere la lana per i tuoi lavori oppure i giocattoli dei bambini, e appendila o portala con te! (Non sono belle quelle palline di lana infeltrite? Le ho prese da Supercut.)

Hai notato quel bordo bello e arricciato? È facilissimo da creare! Basta cucire la coulisse più in basso e l’apertura si arriccia quando si tirano i cordoncini! Ti faccio vedere come:

Cuci sacchi semplici con cordoncini! Un tutorial di www.cucicucicoo.com

Ho cucito un pezzo di tessuto Hawaiiano (che forse ricorderai dal mio tutorial sui pacchi regalo giapponesi “furoshiki”) di 31 x 112 cm come un sacchetto ad uno strato. Quando è arrivato il momento di cucire la coulisse, ho piegato il bordo superiore in basso per 11 cm e poi ho cucito intorno all’apertura due volte, 1 cm e 3 cm dal bordo del tessuto all’interno. Non ho fatto la prima piega del bordo del tessuto prima di cucire la coulisse perché quel bordo era la cimosa, che non si sfilaccia.

Cuci sacchi semplici con cordoncini! Un tutorial di www.cucicucicoo.com

Ed ecco come si presenta una volta cucito. Ho anche fatto il fondo rettangolare per creare una forma migliore e per poterlo riempire meglio di cose. Basta inserire i cordoncini, e hai fatto!

Cuci sacchi regalo semplici e riutilizzabili con cordoncini! Un tutorial di www.cucicucicoo.com

O perché non cucire dei sacchi per i regali eleganti e riutilizzabili con questa tecnica? Chiunque sarebbe contento di ricevere un regalo in queste borsette satinate!

Cuci sacchi regalo semplici e riutilizzabili con cordoncini! Un tutorial di www.cucicucicoo.com

Si usano gli stessi principi di prima, ma con una sola asola nel centro della borsa. Il sacco verde ha una coulisse classica in alto, mentre quello bordò ha una coulisse più bassa come la borsa blu che ti ho appena fatto vedere. Entrambi hanno il fondo rettangolare. (Ecco un altro tipo di sacco regalo ancora più facile da cucire!)

Non usare più buste di plastica per gli ortaggi! Ecco come cucire sacchetti per frutta e verdure riutilizzabili in due modi! www.cucicucicoo.com

Una volta che avrai iniziato a pensarci un po’, potrai trovare un milione di usi per i sacchetti a cordoncino! Ad esempio, perché non cucire un sacchetto piccolo in cui mettere i sacchetti per gli ortaggi vuoti quando vai al supermercato? Tante possibilità! Come useresti una borsa con la chiusura a cordoncino come queste?

Questo tutorial su come cucire sacchetti per frutta e verdura riutilizzabili e altri sacchi con il cordoncino fa parte del corso di cucito per principianti! Non dimenticare di postare delle foto dei tuoi sacchetti nel gruppo Flickr Cucicucicoo Creations o sulla pagina Facebook Cucicucicoo!Impara a cucire a macchina: un corso di cucito gratuito per prinicipianti

*Questo post contiene link di affiliazione.

19 COMMENTS

  1. Che belli i sacchetti di stoffa, li adoro!! Per la frutta e la verdura non li avevo mai fatti ma provvederò…penso che riciclerò delle tende che non uso, grazie per l’idea..
    Per i regali faccio sempre sacchetti di stoffa decorati e anche di carta da pacco cuciti a macchina, sono molto carini …Un caro saluto e complimenti per il tuo blog!

    • Ciao, Carmen! Da quanto tempo! Anche a me piace molto cucire sulla carta, e a volte cucio anche delle buste per spedire dei biglietti di auguri o dei pacchetti, sempre dalla carta da pacco, come fai tu. Un abbraccio!

  2. bellissimo sito, mi sta aiutando moltissimo! Io sto imparando a cucire con la mia prima macchina 🙂 questo tutorial è utilissimo, ma volevo sapere se è possibile fare il fondo rettangolare anche nei sacchetti a due strati; grazie!

    • Che bello, Erica! La prima macchina è sempre una bellissima emozione! Ma certo che si può fare il fondo rettangolare anche nei sacchetti a due strati. Basta farlo dopo il passo n°14. Poi se si rifila il tessuto dall’angolo cucito, basta piegare il bordo tagliato su sè stesso e cucirlo per evitare che si sfilacci. Buon cucito!

  3. Grazie per l’idea fantastica e ecologica.ho seguito il tuo consiglio ho comprato delle vecchie tende e ne ho confezionati diversi e di differenti misure, così non torno dalla spesa piena di plastica.Ho notato anch’io una certa sorpresa da parte dei contadini dove vado a fare la spesa il sabato , ma c’è chi mi dice : ” signora dovrebbero fare tutti come lei!!”.
    Un caro saluto e ti seguo sempre.
    Adriana

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here