Conto alla rovescia dell’avvento: 1 – 3 dic

Read this post in: English

ed eccoci qua col conto alla rovescia! se mi seguite su facebook, forse avrete già visto questi primi giorni del mio countdown del calendario dell’avvento con solo attività da fare insieme ai bimbi. purtroppo non ce la faccio proprio a postare ogni giorno sul blog, ma faccio il mio meglio di farlo il più spesso possibile! ecco quello che abbiamo fatto i primi 3 giorni:

december 1, 2012

mia madre mi dà sempre dei pensieri per i bimbi da aprire all’inizio del mese, quindi li metto come il primo giorno del calendario. se hai un regalino o qualcosa di troppo grande da inserire dentro il tuo calendario, si può sempre disegnare una mappa e fare un divertente caccia al tesoro!

december 2, 2012

era da non so quanti mesi che mia figlia, avendo visto questo progetto pinnato sulla mia bacheca di pinterest, voleva fare questo orsacchiotto da un calzino. ho selezionato l’unico calzino suo che ha evitato di essere trasformato in fantasmino in estate (perché si era perso il suo gemello), che era anche il suo preferito, e l’ho inserito nel ovetto il meglio che potevo.

ho usato un pezzetto da una manica tagliata dei body di mio figlio (che prima era di mia figlia) per il muso, che ho anche imbottito un pochino. i tratti sono ricamati.

eccolo che guarda la pioggia. è decisamente meno triste di me, ma forse perché era solo il suo primo giorno di pioggia forte, non la quinta di fila, com’era per me. il collo era un po’ strano, quindi ho preso un “collare” con campanellino di un coniglio lindt che i bimbi hanno ricevuto a pasqua (e che ho mangiato io!), l’ho tagliato e ci ho cucito sopra un piccolo bottoncino a pressione per poterlo togliere facilmente.

il tallone diventa il sederino, e ho pensato di fare un codino. pensavo che, lasciando il tallone invece di cucirlo più diritto, l’orsetto poteva stare seduto. invece no. non si bilancia e cade sempre all’indietro. per farlo stare seduto si deve mettere qualcosa sotto le chiappette (ad esempio il tappo della macchina fotografica!)

sofia si è innamorata di questo orsacchiotto, in parte perché è carino, in parte perché ha aiutato a farlo anche lei e in parte perché è fatto da tre cose sue che abbiamo recuperato!

december 3, 2012

sofietta ha scritto delle lettere. per prima a babbo natale. quando ho suggerito che forse non avrebbe portato tutte e 4 le cose che ha chiesto, ha messo i numeri di importanza. poi ha deciso di non chiedere più una cosa e di dividere le cose richieste tra babbo natale e la befana. [sigh…] quindi ha tagliato la lettera originale e ha incollato i pezzi su due fogli nuovi.

poi ha creato dei biglietti di auguri per i nostri cari che non ci sono vicini geograficamente. era armata di: cose per colorare, stickers, forbici, colla ai brillantini, colla normale e tanti tipi di carta, tra i quali una a specchio che ho preso anni fa al negozio del riciclo che purtroppo non esiste più al museo dei bambini di boston. quest’ultima ha usato per fare un gioco in un biglietto, nel quale si piega un po’ il biglietto e il riflesso del viso si distorta, e nell’altro biglietto la neve. deve ancora finire i biglietti e poi oggi quando torna da scuola faremmo una cosa speciale da metterci dentro prima di spedire. ma dovrete aspettare la prossima volta (o la pagina facebook) per vedere che cosa! 🙂

come procedono i vostri calendario dell’avvento?

Leave a Comment