Dentifricio: l’aggiornamento

13

Read this post in: English

vi ricordate il dentifricio casalingo meraviglioso di cui ho parlato un paio di mesi fa? (come parte della mia ossessione per i prodotti veramente naturali) quando ho scritto quel post, ero io l’unica in famiglia ad usare quei dentifrici. ora invece? sia mio marito che mia figlia si sono convertiti con molto piacere! per prima ho convinto mia figlia ad usare il dentifricio che ho fatto apposta per lei (la prima ricetta). l’unico cambiamento è stato il gusto. non le piace il gusto di menta, quindi ho usato 35 gocce di olio essenziale di arancia dolce, 2 gocce di olio essenziale di menta per dare un tocco di freschezza, e un pochino in più di xilitolo per togliere il sapere del bicarbonato. visto che l’usava lei, anche mio marito si è incuriosito. e guarda, guarda, ora ci laviamo i denti tutti insieme con gli stessi dentifrici naturali! (una nota: ora che fa più caldo, questo dentifricio si fa molto più… non direi liquido perché comunque rimane con una certa consistenza. ma diciamo che, ora che l’olio di cocco, che diventa solido sotto i 25° C, è liquido, ogni prodotto fatto con esso diventa meno solido. ci piace ancora di più ora!)

(*23/05/12* un’altra nota: non lo so se c’entra la temperatura o le marche diverse degli ingredienti che ho usato, ma quando l’ho rifatto una settimana fa è venuto molto più oleoso. per farlo diventare solido, l’ho dovuto mettere in frigo per un’oretta. dopo non si è più liquidificato. se rimane troppo oleoso, si può sempre aggiungere un altro pochino di bicarbonato fino a raggiungere la consistenza preferita.)

(*26/07/12* e ancora una nota! l’ho fatto un’altro paio di volte e ho trovato che, fare raggiungere una consistenza buona per l’estate caldo, è meglio usare solo 2 cucchiai di olio di cocco. poi, se lo trovi troppo solido, se ne può sempre aggiungere di più.)

questo è il primo fra i post che parlano delle arance in un modo o l’altro. ho deciso di, ora che c’è il profumo meraviglioso dei fiorellini di arancio nell’aria, postare in questo fantastico mese di maggio i diversi progetti che ho già fatto che hanno a che fare con le arance. (e approfito della linky party di topogina e partecipo con il tema “arancia”!)

aggiornato il 26/07/12

13 COMMENTS

  1. cavoli questa me la devo proprio studiare per ora in casa sono l'unica che usa il dentifricio naturale…ma voglio far cambiare idea a tutti 🙂

  2. Ma quanto sei avanti???? Io di solito intingo lo spazzolino bagnato nel bicarbonato, e basta… non ho ancora mai fatto un dentifricio a casa ma grazie a te ci provero' sicuramente!!!

    Stavo proprio pensando a te e a tuo marito. Spesso mi chiedo se riusciro' mai a trovare un uomo che abbia i miei stessi principi naturalistici e valori animalisti. Non so' se un carnivoro menefreghista sarebbe in grado di sopportare tutte le mie manie, ne' se io sarei in grado di sopportare lui….

    Che dici? La conversione e' possibile?

    Love ya, Alex

  3. P.S. Per quanto riguarda il linky party "la canzone del sole" nel testo c'e' la frase "e l'innocenza sulle gote tue
    due arance ancor più rosse", quindi questo post ci andrebbe comunque bene…. cosi' avrei anche qualcosa da inserire nei tutorial sotto la voce "ricette eco".

    Che dici?

  4. ma anche il bicarbonato da solo va bene per chi lo sopporta!

    sai, stavo pensando a questo post per la tua linky, ma poi non mi sembrava giusto visto che non c'è un'arancia veramente. ma che esaggerazione da parte mia, certo che c'entra! quindi l'ho aggiunto. avevo già messo l'ultimo post, che tratta ancora di più con le arance.

    guarda, direi che non solo è possibile, ma è necessario! non si può pensare di passare la vita con una persona se non riuscite ad avere rispetto per i principi dell'altro. poi, non è che siamo noi due sempre d'accordo su tutto, ma ci ascoltiamo, dialoghiamo, e di solito ci troviamo. e le volte che non è così, ci sopportiamo! xo

  5. maya, i just added an update because when i made this again it came out with a different consistency. so before trying it, reread the post! and of course let me know how it goes!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here