Candele con conchiglie

Read this post in: English

qualche mese fa ho visto questo post di creare scout su come fare candele con delle conchiglie dentro. questo blog propone tante idee su attività da fare con i bimbi, anche se questa non un buon esempio perché si deve riscaldare il gel per candele. ma l’idea è che i bimbi raccolgono tante conchiglie e possono scegliere quali mettere.

mi è piaciuta subito l’idea perché mia figlia ha una bella collezione di conchiglie raccolte dalla spiaggia e ho deciso di farlo con lei per regali da parte sua per i suoi insegnanti e la famiglia. non avendo barattoli belli da usare, ho deciso di comprare bicchieri di due soldi da ikea. purtroppo il gel per candele l’ho dovuto ordinare da internet e costicchia non poco. e poi la confezione che ho ordinato è risultata molto più piccola di quello che aspettavo, quindi alla fine abbiamo fatto solo 3 candele per la famiglia.

a sofia è piaciuto molto scegliere le conchiglie, e forse abbiamo un po’ esaggerato (mi sa che ci sono più conchiglie che cera!). ho trovato la tecnica di scogliere e versare il gel (a strati) e inserire le conchiglie molto più problematica che aspettavo. diverse volte ho trovato pozzanghere di gel sul tavolo di cucina (che per fortuna si toglie facilmente dopo che si raffredda un poco) e il poco di gel che è scappato dentro la pentola che ho usato per scoglierlo è stato quasi impossibile da pulire. poi evidentemente non ho aspettato abbastanza che il gel si raffreddasse per inserire le conchiglie perché scendevano tutte quante al fondo di quello strato.

forse l’ho trovato complicato perché era la prima volta che cercavo di fare candele e non sapevo che cosa stessi facendo! ad esempio, non sapevo come tenere diritto lo stoppino mentre si raffreddava il gel cera, quindi ho usato un coltello da cucina per tenerlo fermo. sicuramente ci sarà qualche altro modo più intelligente… (edit: usa una molletta per il bucato!)

non dico tutto questo per scoraggiarvi. anzi! sicuramente sarete meno imbranati di me e forse non avrete un piccolo bimbo che cerca di tirare giù tutte le cose dal tavolo come me! e poi ho imparato una cosa molto fortunata quando il piccolino ha afferrato una candela e l’ha buttato per terra: anche se normalmente i bicchieri ikea si rompono solo se li guardi, quando sono pieni di gel cera e conchiglie, non si rompono mai! 🙂

Lascia un commento