Il vaso recuperato al 100%

9

Read this post in: English

prima di tutto, voglio ringraziare tutti gli italiani che hanno votato nel referendum. sono contentissima del risultato!

non lo so di voi, ma ho sempre bisogno di altri vasi per le piante. mi sento che li compro in continuazione. quindi ho deciso di farmene uno con una scatolina di latta e un calzino.

sì! una scatolina e un calzino! qui ho usato il barattolino del mio amato lievito alimentare e un calzino peloso di poliestere che faceva sudare i miei piedi.

se vorresti un vaso dove mettere la terriccia, bisognerà fare dei fori nel fondo con un chiodo o qualcos’altro appuntito. se vorresti un vaso solo per l’acqua e fiori, ovviamente non si mettono i fori se non ti interessa acqua dappertutto e un vaso senza acqua.

metti il tappo di plastica sul fondo. in questo modo l’acqua in eccesso nella terriccia non scapperà.

con la scatolina sotto sopra, comincia a coprirla con il calzino dal basso. deve essere un calzino abbastanza elastico.

se ti serve il vaso per la terriccia (e quindi ci hai messo i fori nel fondo), è meglio tagliare un cerchio nel fondo del calzino in modo che si può togliere il tappo di plastica quando si inaffia senza dover togliere tutto il calzino ogni volta. poi si può piegare i bordi rimasti sotto il calzino sui lati della scatolina.
piega la parte superiore del calzino sotto il resto del calzino, ed eccolo là! complimenti!
ho notato ora che la pianta che si vede nella foto in alto è già cresciuta parecchio nelle 2 settimane da quando ho fatto questo progetto. quindi direi che si tratta di un vaso niente male!

Aggiornamento: puoi vedere altri varianti di questi vasetti-calzini qui!

9 COMMENTS

  1. Lisa complimenti, sei semplicemente geniale, questa dei calzini non l’avevo mai vista. Un semplice calzino colorato e un contenitore anonimo di plastica possono veramente fare la differenza e rendere la tua casa speciale. Grazie per condividere con noi la tua creatività.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here