Trasformazione della maglietta-tenda

Read this post in: English

mi sono innamorata del negozio kiabi. non ce ne sono dei negozi vicini a dove abito io, ma c’è il negozio online. se ti approfiti delle offerte particolari, tipo “compra 1, 4 gratis,” si possono acquistare i vestiti molto carini pagando una miseria. ma ogni tanto, capita quache cosa strana. tipo questa maglietta, che sembrava normale sulla modella online, ma in realtà non ha forma e sembra una tenda da campeggio addosso. non ho fatto la foto tendesca prima di alterarla, ma sicuramente avete capito la tipologia di abbigliamento di cui referisco. ti fa sembrare un sacco di patate.

per fortuna, spesso è facile rimediare. basta un po’ di elastico tirato e cucito sotto il seno con lo zig zag (fondamentale se si sta lavorando con un tessuto elastico come il jersey). e visto che è all’interno e sarà teso, non c’è neanche bisogno di cucirlo perfettamente regolarmente (apprezzo sempre la possibilità di fare le cose nel modo più semplice, veloce ed imperfetto possibile!).

indossando la maglietta al rovescio, fa un segno su ciascun fianco dove vorresti l’elastico. poi tieni l’elastico contro quella zona e tira fino a quando ti sembra teso abbastanza. fa un segno sull’elastico per la lunghezza. con gli spilli, attacca le estremità dell’elastico ai segni all’interno della maglietta e con altri spilli attacca l’elastico ad intervalli regolari lungo il centro. se lo vuoi fare minimamente regolare, dividi sia il davanti della maglietta e l’elastico in un numero uguale di parti regolari e fa la matematica prima di spillare in modo che l’elastico non è tirato tanto da una parte e poco da un’altra. poi cuci l’elastico, e il gioco è fatto.

e avete visto? (scusate la foto pessima…) ora non solo ho perso il look da sacco di patate, ma si vede anche benino la mia pancia sempre più grande. ve l’avevo detto l’altro giorno di avere una buona notizia! dopo tante speranze di un secondo figlio, sto nel sesto mese con un maschietto! ora si spiega perché negli ultimi mesi di attività su questo blog si parla quasi esclusivamente di cibo! 🙂

 

Leave a Comment