Costume da carnevale fai da te: un prato fiorito

20

Read this post in: English

abbiamo cominciato a parlare di carnevale un mese fa. prima la piccola voleva essere una principessa, poi una fatina, poi hello kitty. ma alla fine, mi è venuta un mal di pancia e di stomaco che mi ha immobilizzato per diversi giorni questa settimana…la settimana che avevo pensato di dedicare al costume di sofia. per fortuna mi sono ricordata del costume che le ho fatto due anni fa. quindi sofia si è travestita di un prato fiorito di nuovo, e con grande piacere!

il costume non è stato difficile fare. ho fatto un rettangolo di cotone verde (il prato) con un’apertura centrale per la testa. ma per far passare la testa, doveva essere abbastanza grande l’apertura, e quindi ho aggiunto qualche piccolo bottoncino a pressione per tenerla chiusa. poi ci ho cucito sopra petali e centri di pile colorato. io amo il pile! è facilissimo usare e non si sfilaccia, quindi non si devono piegare sotto i bordi.

ma mi sembrava poco. ci voleva un cappello.

ho fatto la forma sulla testa con 3 pezzi di cotone. non l’ho messo, ma ci voleva anche l’elastico per farlo stare più fermo sulla testa. poi ho cucito petali grandi di pile alla rovescia, poi girati. cucito il tutto il cima, ed ecco fatto!

due anni fa, la mia piccina era veramente piccina (aveva 18 mesi) e non le piaceva portare il “prato” del costume. quindi ho fatto delle foglie da mettere intorno al collo o alla vita, in modo di poter essere un semplice fiore. sempre lo stesso cotone, fatto alla rovescia anche con della ovatta per dare più consistenza. ho girato e fatto le nervature delle foglie e poi ho cucito tutto dentro una lunga striscia di cotone.

mi è sempre piaciuto questo costume perché è assolutamente unico (ce ne sono davvero troppe principesse in giro a carnevale!). ma un’altra cosa molto bella è che non aderisce alla forma del corpo, quindi si può usare diversi anni! che meraviglia!

 

 

20 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here