Tutto sugli assorbenti mestruali lavabili

33

Read this post in: English

cloth menstrual pads by cucicucicoo

Per informazioni su dove trovare i prodotti cucicucicoo, vedi qui o guarda nel mio negozio online.

Quando parlo alle persone dei miei assorbenti lavabili, la reazione è quasi sempre un piccolo shock. Assorbenti…che si lavano?! Ma sì! Gli assorbenti usa e getta sono un’invenzione molto recente, nel passato le donne hanno sempre usato panni di diversi tipi… e si sta molto meglio con gli assorbenti lavabili! Forse ti chiedi:

Ma, perché dovrei usare assorbenti lavabili?

Sono molti i motivi. Iniziamo con

LA SPESA. Diciamo che usi due pacchi di assorbenti usa e getta al mese e che un pacco costa €4,50. Quindi €108 all’anno, anche se questa cifra è molto variabile. Donne con un ciclo pesante, lungo, e/o irregolare possono usare una quantità folle di prodotti per mestruazione. Per le mamme, c’è anche il dopo parto. Tutte quelle settimane di “perdite” che non finiscono mai = tantissime confezioni di assorbenti. Gli assorbenti lavabili, invece, dopo il primo investimento, vengono riutilizzati volta più volta per diversi anni e costano…NIENTE!

L’AMBIENTE. Oramai parliamo continuamente dell’emergenza rifiuti, delle discariche piene. Le discariche sono riempite all’orlo con prodotti inutili e soprattutto difficilmente biodegradabili. I prodotti per la mestruazione non sono un’eccezione. Ogni anno più di 14 MILIARDI di assorbenti e tamponi interni vengono buttati nelle discariche (info da Associated Content e Reusable Menstrual Products). E ci vogliono secoli perché la plastica si decomponga. E, ovviamente, in più c’è anche la plastica da imballaggio. Per produrre assorbenti e tamponi tanti materiali sono fabbricati, usando energia e risorse, per essere usati una volte e gettati via.

Come i pannolini, le salviette, e qualunque altro prodotto usa e getta, gli assorbenti di carta sono pieni di sostanze sintetiche e tossiche. La “carta” in questi prodotti è bianco puro e assorbente grazie a tanti chimici, inclusi lattice, diossina e sodio polyacrylate, alcuni dei quali sono letali e cancerogeni. Tutte queste sostanze vengono assorbite dalle terra ed entrano nelle falde acquifere e prima o poi tornano a noi. Questo ci porta a….

LA SALUTE. Certo, non vogliamo queste sostanze nelle discariche, nelle falde acquifere, nella terra e neanche premute contro i nostri genitali. Questi chimici possono causare irritazioni e reazioni gravi. Non è una sorpresa, visto che abbiamo già detto che si tratta di sostanze tossiche. Molte donne che soffrono di dolore alle parti intime con l’uso di assorbenti usa e getta trovano che il dolore sparisce subito usando assorbenti lavabili. Altre trovano che il ciclo cambia con l’uso di assorbenti lavabili, che dura meno tempo e che si perde meno sangue con meno problemi di crampi, grumi di sangue e altri sintomi poco piacevoli.

SONO DIVERTENTI! I giorni delle mestruazioni per alcune possono essere una sofferenza, perché non renderli il più possibile piacevoli?! I tessuti a contatto con la pelle sono morbidi e comodissimi, la fanno respirare. Invece di stare lì, cercando di togliere pezzetti di adesivo e plastica dallo slip, puoi guardare i bei colori e fantasie dei tuoi assorbenti, divertirti ad indossare un altro indumento carino, e migliorerà sicuramente il tuo umore.

coppetta mestruale diva cup*NOTA* Ci saranno donne che leggono questa pagina e pensano, “Bene, ma io uso anche/esclusivamente assorbenti interni.” Per fortuna esiste una risposta ecologica meravigliosa, the Diva Cup, una coppetta di silicone che, invece di assorbire il sangue, lo raccoglie. Viene con una garanzia, dura una decina di anni e vale molto di più di quello che costa. Purtroppo per le italiane, questo prodotto viene dal Canada e non si trova facilmente in Italia, ma si può comprarlo su eBay.

Esistono parecche altre marche di coppetta mestruale, ad esempio the Moon Cup, che non ho mai usato personalmente, ma ho sentito che è ugualmente meravigliosa e si trova in Italia alla Bottega della Luna o eBay. Io, avendo un flusso molto pesante, uso Diva Cup con assorbenti cucicucicoo, e mi trovo benissimo.

Come sono fatti gli assorbenti cucicucicoo?

Tutti gli assorbenti cucicucicoo sono Tutto-In-Uno (AIO) cioè gli strati assorbenti sono cuciti all’interno, quindi non c’è bisogno di alcuna operazione fastidiosa per indossarli. Lo strato inferiore e del PUL, o cotone o poliestere, in tinta unita o fantasia, laminato al retro, che lo rende impermeabile, ma traspirante. La laminazione si trova all’interno dell’assorbente, dunque non viene mai in contatto con la pelle. Gli assorbenti regolari, ultra e super duper classici hanno lo strato superiore di o microfleece o suedecloth. Questi tessuti, che sono sottili, morbidissimi e resistenti alle macchie, sono drenanti, cioè portano il liquido giù negli strati assorbenti al disotto, lasciando lo strato a contatto con la pelle più asciutto.

In più, tutti gli assorbenti cucicucicoo hanno delle ali larghe che proteggono i lati dello slip. Si fissano sotto lo slip con un bottoncino metallico a pressione. Si può sapere il verso giusto dell’assorbente tenendo la parte colorata del bottoncino verso l’alto.

Ci sono quattro tipi di assorbenti cucicucicoo, tutti disponibili in una varietà di colori ed opzioni. Per informazioni su dove trovare i prodotti cucicucicoo, vedi qui o guarda nel mio negozio online.

MINI cloth menstrual pad - pantyliner by cucicucicoo

MINI Questo salvaslip è perfetto per perdite minime o uso con la coppa mestruale, è sottile abbastanza per poter dimenticare di averlo. Le due estremità possono essere piegate con le ali chiusi sopra per un trasporto più comodo. Lungo 20 cm, è fatto di uno strato superiore di flanella di cotone di alta qualità con fantasie diverse (1), all’interno spugna di cotone per assorbenza e sotto il PUL (2).

MINI cloth mama menstrual pad - panyliner folded by cucicucicoo

Anche disponibile:

  • con velluto di bambù/cotone biologica sopra e mollettone di bambù/cotone biologica all’interno
  • in versione NON-impermeabile (senza PUL)
  • per l’uso con perizoma
assorbente lavabile REGULAR di cucicucicoo

REGULAR Appena più assorbente del mini ma sempre sottile, è adatto a giorni di perdite leggere o con l’uso della coppa mestruale. I canali centrali cuciti minimizzano l’estensione del fluido sulle ali. Le due estremità possono essere piegate con le ali chiusi sopra per un trasporto più comodo. L’assorbente regolare è lungo 26 cm con uno strato superiore di o microfleece o suedecloth (1), all’interno spugna di cotone per assorbenza e sotto il PUL (2).

REGULAR cloth menstrual pad folded by cucicucicooAnche disponibile:

  • con velluto di bambù/cotone biologica sopra e mollettone di bambù/cotone biologica all’interno
  • con flanella di cotone colorata sopra
  • per l’uso con perizoma
ULTRA cloth menstrual pad by cucicucicoo

ULTRA Ideale per i giorni del ciclo più pesanti, è leggermente più larga e lungo dell’assorbenti regolare. I canali laterali cuciti minimizzano l’estensione del fluido sulle ali. E’ lungo 28 cm con uno strato superiore di o microfleece o suedecloth (1), all’interno spugna di cotone per assorbenza e sotto il PUL (2).

Anche disponibile:

  • con velluto di bambù/cotone biologica sopra e mollettone di bambù/cotone biologica all’interno
  • con flanella di cotone colorata sopra
MEGA cloth menstrual pad by cucicucicoo

MEGA Questa opzione è la salvazione di chi ha perdite molto profuse, perfetto per l’uso di notte o dopo il parto. Oltre ad essere l’assorbente cucicucicoo più lungo e con maggiore capacità di assorbenza, ha un posteriore molto largo per proteggere i vestiti e le lenzuola. I canali laterali cuciti minimizzano l’estensione del fluido sulle ali. E’ lungo 36 cm con uno strato superiore di o microfleece o suedecloth (1), all’interno spugna di cotone per assorbenza e sotto il PUL (2).

Anche disponibile:

  • con velluto di bambù/cotone biologica sopra e mollettone di bambù/cotone biologica all’interno
  • con flanella di cotone colorata sopra

Come ci si prende cura degli assorbenti cucicucicoo?

Facile! Dopo l’uso si mettono in acqua fredda in una tinozza. Consiglio di sciacquarli prima sotto l’acqua corrente per togliere buona parte del sangue. Fino al momento in cui li laverai, almeno una volta al giorno, butta l’acqua (o usala per innaffiare le piante, funziona da concime) e aggiungi acqua fresca. Si possono lavare in lavatrice da soli, con i pannolini, o con altri indumenti scuri in acqua fredda. Volendo si può aggiungere il Napisan o altro additivo disinfettante durante il lavaggio, ma non si deve usare l’ammorbidente, che riduce le capacità di assorbenza dei tessuti. E’ consigliabile asciugarli all’aria aperta e al sole, ma è anche possibile usare l’asciugatrice elettrica. Quando sono ben asciutti, mettili in un cesto, un sacco chiuso col cordoncino, oppure direttamente nel mobile del bagno, pronti per il prossimo uso. Come tutti i prodotti cucicucicoo, è consigliabile il lavaggio prima dell’uso.

Quando devi uscire, nessun problema! Porta qualche assorbente in più e mettili in una borsa impermeabile carina della misura S quando avrai finito di usarli.

Ti affezionerai ai tuoi assorbenti speciali e quel periodo del mese diventerà tanto più piacevole, vedrai!

Per informazioni su dove trovare i prodotti cucicucicoo, vedi qui o guarda nel mio negozio online.

ultima revisione 30 aprile 2013

33 COMMENTS

  1. sono sottilissimi. è difficile misurare. gli salvaslip sono quasi come niente, diciamo circa 2-2,5 mm. gli assorbenti regolari, nel punto più doppio, massimo 4 mm, quelli ultra diciamo 5-6 cm e quelli notte ancora un pochino di più.

    non è come usare un pannolino. gli salvaslip e quelli regolari non danno per niente fastidio. (danno fastidio solo se porti uno slip troppo largo che non li tiene ben sistemati, ma non ha senso comunque portare slip larghi.) quelli ultra e notte sono abbastanza grossi (assorbono un sacco!), quindi si sentono. ma non è peggio di sedersi su un assorbente usa e getta molto grosso. l'unico che si sente veramente è quello di notte, ma perché ha il posteriore così grande. ma quando si usa, si dorme molto più tranquilla se hai un ciclo pesantissimo. quello non serve a tutte le donne. quelli fatti con il micropile sono appena meno sottili, ma ho smesso di farli con quel tessuto per proprio questo motivo. ora uso solo suedecloth, che è sottilissimo.

    sinceramente, a me dà fastidio usare quello ultra quando vado in bici, ma a parte questo, li uso tutti senza problemi.

  2. ragazze io li uso da sempre! il mio consiglio è: provateci e vedrete. Io usavo addirittura quelli "della nonna", fatti semplicemente di spugna ripiegata in 3, e andavano benissimo pure quelli.
    E non danno irritazioni, niente a che vedere con la plasticaccia a contatto-pelle degli usa e getta (che io trovo fastidiosissimi, li uso solo in viaggio)
    -carla

  3. grazie, carla! sono d'accordo; sono tutta un'altra cosa! è vero che all'inizio, l'idea può sembrare strana, ma da quando ho cominciato ad usare assorbenti lavabili, rifiuto di usare mai più quelli orrendi usa e getta, anche in viaggio!

  4. Solo una domanda, quante volte devono essere cambiati?? e se sono in giro come faccio??
    Scusa le domande, ma sono molto interessata!!! Grazie Mimì
    (mydarlyn@hotmail.it x la risp )

  5. sono intezionata all'acquisto di questi assorbenti. Volevo chiedere a chi già li usa se si possono igienizzare con prodotti disinfettanti come il Napisan: mi spiacerebbe rovinarli.
    Ciao

  6. ciao, come ho scritto sopra, si può usare il napisan senza problemi, ma veramente non c'è neanche bisogno. io non lo uso, ma chiaramente c'è chi si sente più "protetta" usandolo. se vorresti farmi altre domande direttamente, mi puoi sempre scrivere a cucicucicoo@gmail.com. a presto! 🙂 lisa

  7. Ciao, ho scoperto in questo momento l'esistenza degli assorbenti lavabili, e l'idea mi piace un sacco. Tu mi sembri una in gamba, quindi ti chiedo un po' di informazioni:
    Da quale negozio si possono acquistare? Vendi solo on line o hai anche un negozio? Fai ancora assorbenti in bamboo (li trovo molto più interessanti di quelli in semplice cotone)? E come si fa a scegliere tra un modello e l'altro (parlo delle forme, chiaramente, non delle capienza)?

    Scusa l'ondata di domande ma è una cosa totalmente nuova per me! Ciao,
    Susanna

  8. ciao susanna, grazie per l'interesse. normalmente vendo nel mio negozio online (c'è il link nella colonna laterale del blog) ma al momento non si può ordinare perché ho partorito da poco e non posso gestire tutto. comunque, sì, ho assorbenti in bambù e ogni capienza di assorbente ha la sua forma, che non si scambiano fra loro. a presto! lisa

  9. ma figurati! mica li ho inventato, ho solo fatto modelli miei con le mie preferenze come mi sono trovata bene. fa qualcosa anche tu, ma fammi sapere che cosa farai! sarò curiosa! 🙂

  10. meglio che mi fai sapere perché non riesco a seguire altri blog sempre con molta regolarietà per il pochissimo tempo che ho a disposizione da quando è nato il mio 2° bimbo. buon lavoro! 🙂

  11. ciao francy, hai ragione e ci sono anche altri posti dove comprarle ora. volevo aggiornare quella parte e scrivere proprio un post sulle coppette mestruali, ma aspettavo un pochino perché ne ho appena comprato una di un'altra marca (meluna) più grande, senza gambo e pure viola! quindi vorrò scrivere qualcosa dopo averla usata e con altre info pure. tu l'hai usata la coppetta?

  12. ho appena scoperto l'esistenza di questo tipo di assorbenti lavabili, ma mi chiedo come possa usarli quando sono fuori casa per alcuni weekend e non abbia la possibilità di lavarli. grazie a chi mi risponderà.

  13. ciao! in effetti, diventa un po' più complicato, ma si possono anche o lavarli a mano o tenerli sporchi per diversi giorni senza metterli in acqua prima di lavarli. non posso dire al 100% che non si macchiano, ma è possibile! se vuoi altre info, mi puoi scrivere a: cucicucicoo@gmail.com. 🙂 lisa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here