About

Read this post in: English

Vieni a conoscere la storia del sito Cucicucicoo Eco Sewing & Crafting, nato dalla passione per il fai-da-te, l'ecosostenibilità e l’uso delle arti manuali come forma terapeutica. Fondatrice Lisa NeriHey! Benvenuta a Cucicucicoo: Eco Sewing & Crafting! Mi chiamo Lisa e sono la forza creativa principale dietro questa piattaforma. Ora ti racconto un po’ su Cucicucicoo.

Cucicucicoo: Eco Sewing & Crafting è nato all’inizio di 2009 come Cucicucicoo: Ecological Living per spargere la parola sui prodotti lavabili cuciti in casa per bambini e donne, ma nel tempo è diventato uno dei siti più amati per i principianti del cucito per imparare ad avvicinarsi alla macchina da cucire e creare qualcosa di incredibile.

Qui da Cucicucicoo ci sono centinaia di tutorial, lezioni e file scaricabili per fare progetti semplici di cucito e crafting adatti anche ai principianti. La buona notizia è che, anche se sei una donna impegnatissima con poco tempo libero, puoi sempre creare qualcosa di bellissimo che mette in mostra la tua creatività e il tuo stile unico! E, siccome dobbiamo prenderci cura del nostro pianeta oltre a prenderci cura di noi e le nostre famiglie, la maggior parte dei progetti e cartamodelli Cucicucicoo comprendono tecniche di riciclo, utilizzano ritagli di stoffa, o creano oggetti che sostituiscono prodotti usa e getta!

Ecco quello che credo, nel fondo del cuore:

1. Chiunque può cucire.

Non bisogna essere esperto per creare qualcosa. Anche la sarta più abile ha iniziato senza sapere niente. Bisogna semplicemente iniziare dalle basi e avere la pazienza di continuare, anche quando le cose non vanno come previsto. E quando vanno come previsto, o addirittura meglio, sarai immersa nella soddisfazione!

Vieni a conoscere la storia del sito Cucicucicoo Eco Sewing & Crafting, nato dalla passione per il fai-da-te, l'ecosostenibilità e l’uso delle arti manuali come forma terapeutica. Qui un progetto di anni fa: “Pigcushion”.Per illustrare il mio punto, ecco il mio secondo progetto di cucito che ho fatto quando avevo circa 12 anni. È un “Pigcushion”, ovvero un pincushion (puntaspilli) a forma di pig (maiale) che ho creato per mia sorella. L’ho realizzato da ritagli dal mio primo progetto di cucito in assoluto, una gonna dritta viola di cui purtroppo non ho alcuna prova fotografica. Il muso è stata la mia prima esperienza con il ricamo. Il povero Signor Pigcushion ha perso un occhio mobile, ma vive ancora nella scatola da cucito di mia sorella.

2. Creare deve essere soprattutto divertente.

Certo, è meraviglioso quando riesci a cucire un oggetto complesso con perfezione assoluta. O almeno, immagino che lo sia. Non lo saprei personalmente perché niente di quello che cucio è assolutamente perfetto. Me ne importa? Assolutamente no!

Vieni a conoscere la storia del sito Cucicucicoo Eco Sewing & Crafting, nato dalla passione per il fai-da-te, l'ecosostenibilità e l’uso delle arti manuali come forma terapeutica. Un progetto semplice e senza regolo: la borsetta matrimonioA volte mi fa piacere semplicemente cucire qualche punto per la sensazione che mi da. A volte metto insieme qualcosa in un attimo che è tutt’altro che perfetto, ad esempio questa borsetta che ho cucito per un matrimonio letteralmente mentre mio marito mi aspettava in macchina. Ma per me è sempre divertente, e adoro la sfida di trovare un modo per creare qualcosa e pensare in modi per personalizzarlo nel mio stile unico.

3. Creare qualcosa con le tue mani fa bene alla salute.

Inevitabilmente farai errori. Ma niente uguaglia la soddisfazione di indossare un capo o accessorio che hai creato tu, o di regalare un dono fatto a mano, oppure di decorare la casa con oggetti che vengono dalla tua macchina da cucire anziché un negozio di una qualche catena internazionale. E quando la gente non ci può credere che l’hai realizzato tu? Niente di meno che esaltante!

Ma i benefici del cucito, craft, maglia o qualunque altra arte manuale vanno ben oltre; può essere terapeutico. Creare mi ha aiutato tante volte a superare periodi di depressione, di ansia e di altre difficoltà. E non solo a me. Ho ricevuto tantissimi messaggi e email da donne straordinarie che, passando periodi molto bui, hanno trovato che imparare un’arte manuale, ad esempio il cucito, aiuta a sollevare una parte del dolore, a concentrarsi su qualcosa di concreto, e ad affrontare un giorno alla volta mentre imparano a vivere la propria vita in una maniera diversa. Le loro storie sono difficili, ma incredibilmente motivanti, e dimostrano volta più volta il potere del creare con le proprie mani.

Chi è Cucicucicoo?

Io sono la forza principale dietro Cucicucicoo, ma ho dell’aiuto che non si vede dall’altra parte dello schermo PC. Clicca qui per leggere alcuni racconti davvero divertenti su di me e sul mio team meraviglioso!

Com’è nato Cucicucicoo?

Ho creato il blog “Cucicucicoo” nel gennaio 2009, esattamente 10 anni prima dal momento che sto riscrivendo questa pagina About aggiornata. Ecco come sono arrivata a quella decisione che avrebbe cambiato per sempre la mia vita.

La mia prima figlia, Sofia, è nata ad agosto 2006 (che sorpresa, proprio il giorno del nostro secondo anniversario di matrimonio!). Ho passato la gravidanza in un ufficio senza finestre dalle 9 alle 18, lunedì a venerdì con praticamente niente da fare, quindi passavo buona parte delle giornate a navigare su internet, guardando cose per neonati. Mi sono resa conto che molti degli oggetti che mi interessavano erano prodotti che potevo benissimo fare io. Mia madre mi aveva insegnato le basi del cucito quando stavo nella prima media e avevo cucito qualche progetto di tanto in tanto, ma non avevo una macchina da cucire né altro occorrente, tranne un paio di aghi a mano e qualche rocchetta di cartoncino di filo scadente da quei kit di cucito gratuiti.

Vieni a conoscere la storia del sito Cucicucicoo Eco Sewing & Crafting, nato dalla passione per il fai-da-te, l'ecosostenibilità e l’uso delle arti manuali come forma terapeutica. La fondatrice Lisa che cuce con la figlia piccola.Ho comprato una macchina da cucire cinque giorni prima che è nata mia figlia. Ho cominciato a cucire di tutto con le mie conoscenze limitate, imparando dai miei tantissimi errori. Leggevo manuali di cucito per imparare tecniche migliori. Un po’ alla volta, ho migliorato e potevo realizzare sempre di più. Qui sopra lavoravo sul primo regalo che ho realizzato per mio marito per la Festa del Papà, un cuscino che rimane ancora oggi sempre sul nostro letto e che si intravvede in alcune foto di questo sito (ad esempio, dietro di me nella foto con i miei pantaloni di pigiama Primula della Sera di pile a pois).

La maternità mi ha anche risvegliato una preoccupazione per l’ambiente. Prima che Sofia è nata, sapevo di voler usare i pannolini lavabili e altri oggetti riutilizzabili, ma non li trovavo in Italia in quel periodo. Stavo per ordinarli dall’estero, ma mio marito mi ha convinto di non farlo. Il nostro bucato non si asciugava mai completamente durante il periodo invernale nella nostra casa umida. Come potevo aspettare di avere sempre dei pannolini lavabili puliti ed asciutti? Quindi ho deciso di cucire solo delle salviette pulizia bebè e coppette assorbilatte lavabili. (Clicca qui per vedere i cartamodelli per questi ed altri prodotti lavabili nello shop di Cucicucicoo Patterns.)

Vieni a conoscere la storia del sito Cucicucicoo Eco Sewing & Crafting, nato dalla passione per il fai-da-te, l'ecosostenibilità e l’uso delle arti manuali come forma terapeutica. Nata dai pannolini lavabili.Quasi due anni dopo, abitavamo in un altro appartamento (con riscaldamento) ed ero diventata molto più brava con il cucito, quindi ho comprato un cartamodello per i pannolini lavabili e ho studiato tutti i materiali e le stoffe specializzati. C’era molto da imparare e una buona parte ho imparato dai miei errori, ma la mia bambina ha finalmente cominciato ad usare i pannolini lavabili.

È stato in quel periodo che ho avuto un aborto ritenuto. (Ecco come il cucito mi ha aiutato a fare i conti con la data prevista del parto.) La prima mestruazione dopo un aborto è un ricordo bruttissimo di quello che hai perso, e ho deciso di farmi qualche coccola con quello che avevo imparato cucendo i pannolini lavabili: cucire degli assorbenti mestruali lavabili.

Avevo sempre sofferto da mestruazioni difficili. Il flusso era sempre stato molto abbondante, irregolare e doloroso. I ginecologi mi avevano prescritto più volte la pillola per cercare di controllare il ciclo. Ho sofferto dell’anemia cronica e sono stata anche ricoverata in ospedale con la perdita eccessiva di sangue. Ho trovato che l’uso degli assorbenti mestruali mi faceva sentire meglio e trovare un po’ di pace con il mio ciclo e con la perdita del bambino che volevo tanto.

I pannolini bellissimi di Sofia ricevevano tanti complimenti e io accettavo il mio ciclo mestruale con gli assorbenti, quindi ho deciso di spargere la parola. Ho aperto un blog sulla piattaforma gratuita di Blogger per parlare dei prodotti riutilizzabili e lavabili con l’intenzione di venderli. Questo è stato gennaio 2009.

Non avevo deciso esattamente su che cosa scrivere e nei primi anni ho scritto qualche tutorial semplice di cucito. Avevano risonanza con le mie lettrici, ma molte mi dicevano volta più volta: “Mi piacerebbe realizzare questo progetto, ma non so cucire!

Impara a cucire a macchina con il corso GRATUITO di Cucicucicoo per principianti! Ogni lezione è abbinata ad un tutorial per un progetto pratico per creare qualcosa di fantastico! #imparareacucire #lezionedicucitoSono insegnante di lingua inglese, e il mio punto forte è sempre stato l’insegnamento ai principianti senza alcuna conoscenza della lingua. Quindi nel 2014 ho creato il corso gratuito per principianti “Impara a Cucire a Macchina”. Il mio scopo era rendere semplice l’uso della macchina da cucire a partire dal passo n° zero ad una persona priva di esperienza di cucito. Ho usato la mia esperienza didattica per creare un programma partendo dall’inizio e crescendo da là. Ogni lezione sviluppa le capacità complessive con un ordine preciso, ed è abbinata ad un tutorial pratico per usare le tecniche imparate fino a quel punto. Aggiungo continuamente delle lezioni e tutorial nuovi al corso che ha insegnato tantissime persone, uomini e donne, a cucire.

Cucicucicoo Patterns: cartamodelli di cucito in lingua italiana per anime creative che amano l'ambiente!Ho anche aperto le porte virtuali del mio shop di cartamodelli Cucicucicoo Patterns nel 2014, con dei progetti semplici e sfiziosi che si possono personalizzare in tanti modi. La maggior parte dei miei design sono adatti ai principianti e sono concepiti in maniera ecosostenibile, come la maggior parte dei progetti sul mio blog. Perciò il nome “Cucicucicoo: Eco Sewing and Crafting”!

Perché “Cucicucicoo”?

Ho concepito il nome “Cucicucicoo” come un gioco di parole bilingue. Volevo trasmettere un senso di felicità, calore, comfort, amore. Volevo parlare dei pannolini lavabili e il cucito. Che cosa si dice ai bambini quando li solletichi il pancino mentre gli cambi il pannolino? “Coochie coochie coo!” Si pronuncia come l’italiano “cuci”, e quindi cucire. Quindi ho unito le mie due lingue e culture in un nome che praticamente nessuno capisce e sa come pronunciare, ma a me piace lo stesso!

E sì, si pronuncia proprio come si direbbe ad un bambino: “Cuci-cuci-cù!”

E ora?

Intrigata? Leggi alcuni racconti davvero ridicoli su di me e sul resto del mio team!

Ancora più intrigata? Iscriviti qui alla Newsletter Cucicucicoo per ricevere tutte le notizie e novità una settimana sì, una no, direttamente nella tua inbox! Mettiti comoda con una tazza di tè o un bicchiere di vino mentre scopri nuovi progetti, tutorial e cartamodelli di cucito! Come regalo per esserti iscritta, ti farò entrare nella zona privata di Cucicucicoo dove potrai scaricare decine di cartamodelli di cucito, template di craft e tanti altri file da stampare, tutto gratis! Urrà! Clicca qui per avere tutto questo GRATUITO!

Vuoi lavorare con Cucicucicoo?

Fantastico! Collaboro con marche, servizi, prodotti ed altri siti in tanti modi! Ma ci sono modi che anche i lettori possono collaborare per risparmiare e addirittura guadagnare! Leggi questa pagina per sapere tutto sulle opportunità di sponsor o partner con Cucicucicoo!