Refashion: Come cucire una gonna a godet da pantaloncini

15

Read this post in: English

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

Adoro le gonne! Mi diverto ad abbinare con diversi top, mi sento libera nei movimenti senza restringere le gambe, e anche le gonne più casual sono più belle dei jeans. Sono veloci da cucire e di solito più veloci da ricavare nei refashion da altri capi di abbigliamento!

Clicca per salvare questo progetto Cucicucicoo su Pinterest!

Ad esempio, la gonna a godet qui sopra. Puoi credere che prima era…

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

…questo pantaloncino tristissimo? Ack!

L’avevo comprato perché mi piaceva molto la vita e i passanti a colore a contrasto. (Oh, e anche perché l’ho trovato con un super sconto!) Non avevo tanto considerato il fatto che non metto mai la maglietta nel pantalone/gonna, e quindi non si vedrebbero mai quei dettagli. E mi sono ben presto resa conto che non mi piaceva neanche l’effetto estetico e neanche la sensazione adosso. Poi si è disfatto un orlo, ed è rimasto nel cassetto per anni.

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

Ispirata da alcune delle idee di refashion per le gonne di jeans che avevo salvato sulla mia bacheca Pintere di refashioning, ho deciso di aprire le gambe ed aggiungere dei godet a contasto. Siccome le gambe erano un po’ strette, ma anche perché mi piace tanto questo tessuto di batik verde, ho deciso di mettere i godet non solo avanti e dietro, ma anche sui lati, e in questo modo ho creato una bella gonna svasata A-line e ho fatto sembrare più intenzionale il look dei godet.

E mi piace TANTISSIMO com’è venuta! È una gonna comodissima e mi piace molto come mi sta. L’ho cucita un anno fa e da allora l’ho usato tanto tanto.

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

Una delle cose più belle del cucire i propri vestiti (o di fare i refashion) è di poter creare anche degli accessori perfettamente abbinatiOne of the great things! Quindi ho cucito una fascia per i capelli con la stessa stoffa batik. Quando le persone mi chiedono come ho fatto a trovare una fascia uguale alla gonna, rimangono stupite quando dico di averli fatti io!

Allora, che dici? Hai qualche vecchio pantaloncino o pantalone che non usi più? Ora ti mostro come cucire una gonna a godet che vorrai usare sempre! Iniziamo!

Materiali:

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

  • Un paio di pantaloncini o pantaloni che ti stanno ancora bene in vita
  • Tessuto di qualunque tipo (ho usato un batik di cotone del peso tipo del cotone americano)
  • Scucirino
  • Forbici da sarto
  • Filo abbinato
  • Spilli, righello, gesso o penna non permanente per segnare la stoffa, ferro da stiro, macchina da cucire, ago e gli altri soliti strumenti per cucire (Guarda questo post sui miei accessori di cucito preferiti se ti servono consigli!)

Aprire le cuciture:

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

1. Rimuovi gli orli. Se hai parecchia stoffa in più per poter fare dopo l’orlo, puoi semplicemente tagliare gli orli. Ho usato il mio scucirino per aprire gli orli e poi li ho stirati bene.

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

2. Apri le cuciture delle gambe con lo scucirino fino al cavallo. Ho scelto di aprire tutte le quattro cuciture per i motivi che ho già detto prima, ma puoi scegliere di aprire solo le cuciture interne se così preferisci.

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

3. Continua ad aprire le cuciture al cavallo fino a dove la forma non è più curva (mostrato dentro il cerchio qui sopra).

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

4. Se scegli di mettere i godet anche lateralemente, fa qualche punta direttamente sopra le cuciture originali (mostrato sopra tra le due frecce) per non farle aprire oltre. NON farlo per le cuciture del cavallo. Vedremmo quelle tra un attimo!

Non è importante quanto in alto apri le cuciture laterali. Volevo che i godet laterali fossero simili in dimensione a quelli del davanti e del dietro, ma ho dovuto fermare un po’ più in basso per evitare di aprire la tasca.

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

5. Rivolta il pantaloncino al rovescio e appiattiscilo in modo che i due bordi curvi del cavallo sul dietro si allineano. Disegna una linea con il righello e lo strumento per segnare la stoffa, e taglia la parte curva fino in fondo.

Ripeti con il cavallo del davanti. Poi ripeti il passo n°4 per evitare che le cuciture del cavallo si aprino di più.

Mettere i godet:

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

Ora hai pantaloncini con delle parti rettangolari che pendono.

6. Stendi i pantaloncini in piano in modo che le parti rettangolari si aprono naturalmente. Misura la larghezza dello spazio tra il fondo di ciascuno rettangolo (mostrato sopra) e anche quanto sia lungo lo spazio dal centro del fondo dalla punta in alto dove si toccano i rettangoli.

Il mio spazio era largo 15 cm ed alto 45 cm per i godet di davanti e dietro. Quelli laterali erano un pochino meno alti.

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

7. Taglia dei godet triangolari secondo le misure. Se la stoffa è molto più leggera rispetto a quella dei pantaloncini, potresti fare un doppio strato per ogni godet oppure mettere uno stabilizzatore termoadesivo sul rovescio di ciascuno.

Ricorda di aggiungere dei margini per far sovrapporre, quindi aggiungi almeno 2 cm ad ogni misura. Quindi i miei triangoli, anziché 15 cm di larghezza in fondo e 45 cm di altezza nel centro, com’erano le misure, li ho tagliati con una larghezza di 18 cm in fondo e un’altezza di 48 cm.

E ricorda anche che i godet sono dei triangoli isosceli, cioè con due lati lunghi uguali e la parte più alta che passa nel centro. Il modo più semplice per tagliarli perfettamente sarebbe di piegare la stoffa a metà nel senso della lunghezza (parallelo alla cimosa), misurare la metà della larghezza (nel mio caso, metà di 18 cm sono 9 cm) perpendicolare alla piega, e poi da quel punto lungo la piega a salire l’altezza (per me, 48 cm). Taglia lungo il fondo e da là in obliquo verso la cima. Spieghi la stoffa e avrai un triangolo isoscele perfetto!

Se i godet sono di dimensioni diverse, fa qualche segno sul rovescio per non confonderli!

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

8. Se la stoffa che usi per i godet e/o il pantaloncino si sfilaccia, cuci con lo zig zag o la tagliacuci sui bordi lunghi. Non ti preoccupare per i bordi inferiori perché dopo faremo l’orlo.

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

9. Con il pantaloncino sempre alla rovescia, piega i bordi tagliati verso il rovescio di circa 1 cm e stirali bene (foto in alto a sinistra).

10. Allinea la punta superiore del godet all’angolo superiore dell’apertura dei pantaloncini, con il rovescio del godet in alto, in modo che si sovrappongono di circa 1 cm. Fissa con degli spilli, poi allinea un bordo laterale del godet sul bordo dei pantaloncini, fissando il tutto con gli spilli mentre lavori (foto in alto a destra).

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

11. Poi allinea l’altro lato del godet con l’altro lato dell’apertura.

Nota nella foto qui sopra come i bordi del godet si allineano con i bordi del pantaloncino, e i tessutisi sovrappongono.

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

11. Rigira attentamente il pantaloncino sul diritto. Controlla che non si vedano le cuciture sui bordi del godet sul lato diritto. Poi mettici degli spilli sul diritto, togliendo quelli del  rovescio man mano.È molto importante controllare che la punta superiore (mostrata dalla freccia) sia ben ferma con uno spillo.

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

12. Cuci lungo i due lati del godet sul lato diritto. Bisogna cucire molto vicino al bordo piegato della stoffa del pantaloncino in modo da fermare tutti gli strati, con particolare attenzione alla punta superiore.

Ripeti i passi n° 9-12 con tutte le altre aperture.

Finire la gonna:

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!Got old shorts that don’t look good? Refashion them into this DIY skirt with godets, and you’ll start wearing it all the time! A great “new” garment for FREE!

13. Provaci la gonna adosso e usa uno o due spilli per segnare dove vuoi che cada l’orlo. Taglia tutto il fondo della gonna 2 cm sotto quel segno. (sopra)

14. Piega il fondo della gonna verso il rovescio di 1 cm, stira bene, poi piega per 1 cm e stira di nuovo. Cuci l’orlo. (sotto) Se ti serve una mano con questa parte, leggi la mia lezione su come cucire l’orlo perfetto.

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

Stira bene il tutto et… voilà! La tua gonna fai da te con i godet è pronta!

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

Indossala e vedrai quanto sia comoda!

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

Mi piace davvero tanto questo tessuto, quindi ho deciso di farmi una di quelle fasce per i capelli a stile turban attorcigliato che andavano tanto di moda l’estate scorso. Ho usato questo tutorial di Lula Louise (Pinnalo qui) e ne sono rimasta contenta!

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

Un modo perfetto per aggiungere un tocco decorativo in più ad un completo “nuovo”!

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

I miei figli, hanno pensato che fosse molto “figo!” che la fascia fosse abbinata alla gonna!

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

Tutto sommato, direi che questa trasformazione è stata un grande successo! Ho trasformato un capo che non usavo da anni e l’ho fatto diventare un altro capo che uso frequentemente e che mi dona molto di più, senza spendere un centesimo! Urrà!

Clicca per salvare questo progetto Cucicucicoo su Pinterest!

Cuci una gonna a pieghe con un jeans vecchio e un lenzuolo che non serve più! Un tutorial di refashion di www.cucicucicoo.com

Se ti è piaciuto questo tutorial su come cucire una gonna a godet, devi provare questa gonna a pieghe comodissima dai vecchi jeans e un lenzuolo che non serve più!

Trasforma dei pantaloni in una gonna in solo 15 minuti con questo refashion tutorial facile di www.cucicucicoo.com!

E scopri questo altro modo semplicissimo per trasformare pantaloni in gonne! Uso spesso questa tecnica per i vestiti di mia figlia!

Trasforma un vestito in una gonna con la vita comodissima elasticizzata

Oppure questo refashion veloce per trasformare un vestito in una gonna con la vita elasticizzata. Questo progetto ti dà grandi risultati in pochi minuti!

Clicca per salvare questo progetto Cucicucicoo su Pinterest!

E non dimenticare di Pinnare questo progetto qui!

Hai dei pantaloncini vecchi che non usi mai? Trasformali in una gonna che vorrai indossare ogni giorno, GRATIS! Scopri come cucire una gonna a godet da un pantaloncino!

15 COMMENTS

  1. A parte che la gonna ti sta veramente benissimo, adoro anche io questo refashion. Il verde che hai usato si abbina alla perfezione, per non parlare della fascia per capelli in tinta! Finora mi sono sempre divertita a trasformare i jeans in qualsiasi cosa, comprese le gonne… Da oggi guarderò con occhio diverso anche i miei vecchi pantaloni!

    • Grazie Eli, sei troppo carina! I jeans sono divertenti da trasformare, ma in realtà si possono fare le stesse cose più o meno con altri pantaloni. Basta un po’ di creatività e un minimo minimo di tecnica! 🙂

  2. Oh my, how many shorts do I have for this refashion? Many. Skirts are much cooler than shorts but harder to find in durable fabric and with pockets. Thank you. I signed up to see what other marvels you share.

    • This is so true, and I feel so strongly about pockets! I hate not having pockets, so this refashion was extra cool because of that! Thank you for signing up! Looking forward to hearing from you again! 🙂

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here